Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Contraccettivi ormonali transdermici e anello vaginale

Di

Frances E. Casey

, MD, MPH,

  • Director of Family Planning Services and Assistant Professor
  • Virginia Commonwealth University Medical Center

Ultima modifica dei contenuti set 2018
Clicca qui per l’educazione dei pazienti

Un protocollo di avvio rapido, simile a quello utilizzato per i contraccettivi orali, può essere utilizzato per i contraccettivi transdermici (patch) e l'anello vaginale. Se uno dei due metodi contraccettivi viene avviato in qualsiasi momento del ciclo mestruale dopo i primi 5 giorni, un metodo contraccettivo ulteriore deve essere utilizzato contemporaneamente per 7 giorni.

Contraccettivi transdermici

Un cerotto transdermico di 20 cm2 eroga quotidianamente nella circolazione sistemica 150 mcg di progestinico norelgestromin (un metabolita attivo del norgestimato) e 20 mcg di etinil-estradiolo per 7 giorni. Dopo 1 settimana il cerotto viene rimosso, e ne viene applicato uno nuovo in una zona differente della cute. Dopo l'utilizzo di 3 cerotti, la 4a settimana non ne viene applicato nessuno per ottenere il sanguinamento da sospensione.

I livelli di estrogeni e progestinici ematici sono maggiormente costanti con l'uso di patch rispetto ai contraccettivi orali. L'efficacia contraccettiva globale, l'incidenza di sanguinamento e gli effetti avversi con il cerotto sono simili a quelli dei contraccettivi orali, ma l'adesione delle pazienti può essere migliore con il cerotto perché deve essere applicato settimanalmente e non assunto quotidianamente. Il cerotto può essere meno efficace nelle donne obese che pesano > 90 kg.

Le donne devono essere avvertite della necessità di usare un metodo contraccettivo ulteriore per 7 giorni se sono trascorsi > 2 giorni da quando doveva essere applicato un nuovo cerotto.

Anello vaginale contraccettivo

Negli Stati Uniti, un solo tipo di anello vaginale è attualmente disponibile. Questo anello vaginale è flessibile, morbido e trasparente; è disponibile in un'unica taglia (58 mm di diametro e 4 mm di spessore). Ogni anello rilascia 15 mcg di etinil-estradiolo (estrogeno) e 120 mcg di etonogestrel (progestinico) al giorno. Questi ormoni vengono assorbiti attraverso l'epitelio vaginale. Quando viene utilizzato un anello vaginale, i livelli ematici dell'ormone sono relativamente costanti.

Le donne possono inserire e rimuovere l'anello da sole; non è richiesto alcun adattamento medico. L'anello si lascia generalmente in sede per 3 settimane, quindi viene rimosso per 1 settimana per ottenere il sanguinamento da sospensione.

L'efficacia anticoncezionale e gli effetti avversi dell'anello vaginale sono simili a quelli dei contraccettivi orali ma l'aderenza può essere migliore perché viene inserito mensilmente invece di essere assunto quotidianamente.

Le donne possono voler rimuovere l'anello vaginale in momenti diversi della settimana per l'emorragia da sospensione. Tuttavia, se l'anello viene rimosso per > 3 h, le donne devono essere avvisate della necessità di utilizzare un metodo contraccettivo ulteriore simultaneamente per 7 giorni.

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE