Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

honeypot link

Panoramica sui tumori endocrini del pancreas

Di

Minhhuyen Nguyen

, MD, Fox Chase Cancer Center, Temple University

Ultima modifica dei contenuti mar 2021
Clicca qui per l’educazione dei pazienti
Risorse sull’argomento

I tumori endocrini del pancreas originano dalle cellule delle insule e da quelle che producono gastrina e spesso diversi ormoni. Anche se questi tumori si sviluppano il più delle volte nel pancreas, possono comparire in altri organi, in particolare nel duodeno, nel digiuno, e nel polmone.

Questi tumori hanno due manifestazioni generali:

  • Funzionamento

  • Non funzionamento

I tumori non funzionanti possono causare sintomi da ostruzione delle vie biliari o del duodeno, sanguinamenti nel tratto gastrointestinale o masse addominali.

Tabella

Tumori endocrini del pancreas

Tumore

Tireostimolante

Localizzazione del tumore

Sintomatologia

ACTHoma

Ormone adrenocorticotropo

Pancreas

Gastrina

Pancreas (60%)

Duodeno (30%)

Altro (10%)

Dolore addominale, ulcera gastroduodenale, diarrea

Glucagone

Pancreas

Intolleranza al glucosio, rash, perdita di peso, anemia

GRFoma

Growth hormone releasing factor

Polmone (54%)

Pancreas (30%)

Digiuno (7%)

Altro (13%)

Insulina

Pancreas

Ipoglicemia a digiuno

Somatostatinoma

Somatostatina

Pancreas (56%)

Duodeno/digiuno (44%)

Intolleranza al glucosio, diarrea, calcoli biliari

Peptide intestinale vasoattivo

Pancreas (90%)

Altro (10%)

Trattamento dei tumori endocrini del pancreas

  • Resezione chirurgica

Il trattamento dei tumori, funzionanti e non funzionanti, consiste nella resezione chirurgica. Se la presenza di metastasi impedisce un trattamento chirurgico risolutivo, si possono tentare diversi trattamenti "antiormone" (p. es., octreotide, lanreotide) per i tumori funzionanti. Data la rarità di questi tumori, i trial chemioterapici non hanno ancora identificato un trattamento definitivo. La streptozotocina ha un'attività selettiva contro le cellule delle insule pancreatiche ed è comunemente usata, sia da sola che in associazione con 5-fluorouracile o doxorubicina. Alcuni centri utilizzano la clorozotocina e l'interferone.

Nuovi regimi chemioterapici che includono temozolomide, da sola o in combinazione con altri agenti (p. es., talidomide, bevacizumab, everolimus, capecitabina), hanno mostrato buoni risultati in piccoli studi clinici e sono sotto sperimentazione attiva in ampi studi clinici prospettici.

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Fistola anorettale
La diagnosi di fistola anorettale viene formulata mediante esame clinico. È possibile osservare uno o più orifizi secondari e talvolta può essere palpato un tragitto cordoniforme nella fistola. Tuttavia, se il morbo di Crohn è sospettato come causa della fistola, quale dei seguenti studi è più appropriato?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE