Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
I fatti in Breve

Vaginite da Trichomonas

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa set 2019| Ultima modifica dei contenuti set 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
Risorse sull’argomento

Cos’è la vaginite da Trichomonas?

La vaginite da Trichomonas è un’infezione vaginale. La vagina collega l’utero (dove cresce il feto durante la gravidanza) all’esterno del corpo. Alcuni la chiamano canale del parto. La vulva è l’area tra le gambe all‘esterno del corpo. Molti chiamano erroneamente la vulva vagina.

  • La causa più comune è il rapporto sessuale con un partner infetto

  • L’infezione può essere presente per settimane o mesi prima di provocare sintomi

  • I sintomi, quando compaiono, possono essere un’abbondante secrezione vaginale (liquido denso che fuoriesce dalla vagina) di colore verde o giallo, schiumosa o con odore di pesce; in questo caso, consultare il medico

  • L’infezione da Trichomonas non trattata può provocare gravi problemi, specialmente se contratta durante la gravidanza

  • Per cercare di prevenire l’infezione, evitare i rapporti sessuali o usare il preservativo durante i rapporti

Organi genitali femminili interni

Organi genitali femminili interni

Quali sono le cause della vaginite da Trichomonas?

L’infezione da Trichomonas si contrae avendo rapporti sessuali con partner infetti. Il partner può essere asintomatico, ma può comunque trasmettere l’infezione.

Quali sono i sintomi della vaginite da Trichomonas?

Il sintomo principale è una secrezione vaginale che può essere:

  • Di colore verde o giallo

  • Contenente bollicine o di aspetto schiumoso

  • Con odore di pesce

  • Abbondante

Possono essere inoltre presenti:

  • Prurito, arrossamento o dolore intorno all’orifizio vaginale

  • Dolore durante i rapporti sessuali o la minzione (urinazione)

Come viene diagnosticata la vaginite da Trichomonas?

Il medico sospetta la presenza di infezione da Trichomonas in base ai sintomi. Per confermarla, esegue un esame pelvico, durante il quale esamina la vulva e l’interno della vagina. Per farlo, la tiene aperta con un piccolo strumento chiamato speculum. Durante l’esame preleva un campione di secrezione vaginale con un tampone di cotone e lo esamina.

Se il test condotto su una bambina evidenza infezione, la esamina per evidenze di abuso sessuale.

Come si tratta la vaginite da Trichomonas?

  • Viene prescritto un antibiotico orale; di solito è sufficiente una dose

  • Bisogna evitare il consumo di alcol per 72 ore dopo l’assunzione dell’antibiotico; può provocare nausea, vomito e cefalea

  • Il medico consiglia l’uso di preservativi durante i rapporti sessuali o di evitarli fino alla scomparsa dell’infezione

I partner sessuali dovrebbero essere controllati da un medico, che prescrive lo stesso antibiotico. Gli uomini di solito devono assumere l’antibiotico per 1 settimana.

Come si può prevenire la vaginite da Trichomonas?

Per ridurre il rischio di contrarre l’infezione, usare sempre un preservativo durante i rapporti sessuali.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Metti alla prova la tua conoscenza

Dolore agli arti
Quale delle seguenti è la causa più comune di dolore al braccio non correlato a lesione o sforzo?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE