Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
I fatti in Breve

Sindrome compartimentale

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa feb 2021| Ultima modifica dei contenuti feb 2021
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli

Cos’è la sindrome compartimentale?

La sindrome compartimentale consiste in una compressione delle arterie dovuta al gonfiore di un muscolo leso, che interrompe l’afflusso di sangue a tale muscolo e a quelli vicini.

In alcune parti del corpo, gruppi di muscoli, nervi e vasi sanguigni sono avvolti da uno strato di tessuto resistente. Tali insiemi di tessuti avvolti sono definiti compartimenti. Se un muscolo all’interno del compartimento subisce una lesione e si gonfia, il tessuto resistente intorno al compartimento può non distendersi in modo sufficiente a consentire l’espansione di volume. Di conseguenza, il gonfiore produce un aumento della pressione all’interno del compartimento che può interrompere il flusso sanguigno. In assenza di sangue, i tessuti presenti nel compartimento muoiono.

  • La sindrome compartimentale è rara, ma costituisce una complicanza molto grave di alcuni traumi

  • Solitamente consegue a una frattura ossea dell’avambraccio o della gamba

  • Il sintomo principale è il dolore grave in peggioramento nella parte del corpo lesionata

  • In assenza di trattamento, i muscoli muoiono e si sviluppa la gangrena

  • Il medico esegue un intervento chirurgico per recidere lo strato di tessuto resistente e aprire il compartimento, per ridurre la pressione

  • Qualora il trattamento non venga effettuato in tempo, può rendersi necessaria l’amputazione dell’arto

Quali sono le cause della sindrome compartimentale?

La sindrome compartimentale è solitamente causata da:

Meno frequentemente, la sindrome compartimentale è dovuta a:

  • Bendaggi o ingessature stretti

  • Morsi di serpente

  • Ustioni

  • Sovradosaggio di farmaci

Quali sono i sintomi della sindrome compartimentale?

Il sintomo principale è rappresentato da:

  • dolore grave in continuo peggioramento alla parte del corpo lesionata (il dolore è solitamente più grave di quello atteso per il tipo di trauma)

Possono essere inoltre presenti:

  • Dolore al movimento delle dita dell’arto leso

  • Dolore talmente grave che i farmaci non aiutano

  • Intorpidimento delle dita dell’arto leso

  • Pallore, freddezza e tensione della cute

Come viene diagnosticata la sindrome compartimentale?

Il medico interviene nel modo seguente:

  • Controlla le pulsazioni nella parte del corpo lesionata

  • Posiziona un ago nell’arto leso per misurare la pressione nell’area intorno al muscolo

Come viene trattata la sindrome compartimentale?

Il medico interviene nel modo seguente:

  • Rimuove rapidamente il bendaggio, l’ingessatura o qualsiasi cosa eserciti pressione sulla parte del corpo

  • Di solito esegue un intervento chirurgico per aprire il compartimento, in modo da alleviare la pressione e consentire al sangue di raggiungere i muscoli

  • Se i tessuti sono morti, può essere necessario amputare la parte del corpo

È molto importante trattare la sindrome compartimentale immediatamente, perché può causare un’infezione potenzialmente fatale nell’arto interessato.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Case di cura
Le case di cura sono destinate agli anziani che necessitano di un aiuto nella gestione di malattie croniche, ma che non hanno bisogno di essere ricoverati in ospedale. Negli Stati Uniti, il termine “casa di cura” ha un significato specifico. Quale delle seguenti è la definizione corretta di “casa di cura”?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE