Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
I fatti in Breve

Dito a martello

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa giu 2020| Ultima modifica dei contenuti giu 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
Risorse sull’argomento

Cos’è il dito a martello?

Il dito a martello è un dito bloccato in una posizione flessa anomala. Invece di essere disteso, il centro del dito sporge verso l’alto.

  • Si verifica più spesso nel secondo, terzo o quarto dito del piede

  • È più frequente nelle donne e negli anziani

  • Si può avvertire dolore quando si indossano certi tipi di scarpe o al metatarso

  • Scarpe larghe e cuscinetti per le dita possono aiutare a ridurre il dolore

Dito a martello

Dito a martello

Quali sono le cause del dito a martello?

Le cause includono:

  • Ossa delle dita del piede insolitamente lunghe

  • Debolezza di alcuni muscoli del piede

  • una lesione

  • Pressione sul dito dovuta a un alluce valgo

  • Indossare per anni scarpe che non calzano bene

  • Cause genetiche

Quali sono i sintomi del dito a martello?

Il dito è piegato in modo tale che la parte centrale è più alta del normale. La parte più elevata può strofinare contro la scarpa causando:

  • Duroni (spuntoni di cute duri a forma di cono che si formano sulla superficie superiore delle dita piccole del piede, in particolare sopra un’articolazione)

  • Ulcere aperte

Le scarpe con la parte anteriore bassa e stretta possono causare dolore. Inoltre, si può avvertire dolore a livello del metatarso.

Come viene diagnosticato il dito a martello?

Per diagnosticare il dito a martello, il medico esamina i piedi.

Come viene trattato il dito a martello?

Per trattare il dito a martello, il medico prescrive al soggetto di:

  • Indossare scarpe ampie e comode

  • Utilizzare cuscinetti per le dita (protezioni vendute in farmacia per proteggere il dito dallo sfregamento contro la scarpa)

  • Trattare eventuali irritazioni cutanee o ulcere aperte

  • Indossare speciali dispositivi da inserire nella scarpa

  • Fare esercizi per il piede

  • Sottoporsi a un intervento chirurgico in caso di insuccesso degli altri trattamenti

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

ALTRI ARGOMENTI IN QUESTO CAPITOLO

Ottieni

Metti alla prova la tua conoscenza

Disturbo ossessivo-compulsivo
Il disturbo ossessivo-compulsivo (DOC) è caratterizzato da ossessioni o compulsioni. Le ossessioni sono pensieri problematici, impulsi o immagini che occupano eccessivamente la mente. Le compulsioni (rituali) sono atti reali o mentali che le persone si sentono costrette a eseguire ripetutamente per ridurre l’ansia. Quale delle seguenti è la fascia di età durante la quale compare tipicamente per la prima volta il DOC?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE