Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
I fatti in Breve

osteonecrosi della mandibola

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa apr 2019| Ultima modifica dei contenuti apr 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli

Che cos’è l’osteonecrosi della mandibola?

“Osteo” si riferisce alle ossa. “Necrosi” è il termine medico per cellule morte. Osteonecrosi significa pertanto morte di cellule ossee. L’osteonecrosi della mandibola (Osteonecrosis of the Jaw, ONJ) è la morte di alcune cellule della mandibola. Spesso non si pensa all’osso come a un tessuto vivo e in crescita, quale in effetti è.

  • L’ONJ può manifestarsi spontaneamente dopo l’estrazione di un dente o in seguito a una lesione mandibolare

  • Può insorgere dolore e fuoriuscita di pus dal cavo orale

  • L’ONJ viene trattata con antibiotici, collutori e con la rimozione dell’osso necrotico

Quali sono le cause dell’ONJ?

Non si conoscono bene le cause dell’osteonecrosi della mandibola. Può manifestarsi senza una ragione evidente, ma è più probabile in seguito a:

  • estrazione di un dente

  • lesione della mandibola

  • radioterapia di testa e collo per il trattamento del tumore

  • dosi endovenose elevate di determinati farmaci per le ossa detti bifosfonati

Generalmente i bifosfonati vengono assunti per via orale per trattare l’osteoporosi. L’assunzione per via orale non sembra aumentare il rischio di ONJ. Tuttavia, dosi elevate somministrate per via endovenosa possono aumentare il rischio, in particolare se in seguito ci si sottopone a un intervento chirurgico della cavità orale.

Quali sono i sintomi dell’ONJ?

Di solito si osserva:

  • dolore

  • formazione di pus nella bocca o nell’area mandibolare

Come viene diagnosticata l’ONJ?

Il dentista o il chirurgo orale formula la diagnosi di ONJ in base ai sintomi e a un esame. Non esistono esami specifici per confermare l’ONJ.

Come si può prevenire l’ONJ?

Prima di iniziare la terapia con bifosfonati per endovena, sottoporsi a una visita dentistica ed eseguire eventuali interventi chirurgici del cavo orale.

Come si tratta l’ONJ?

Il chirurgo orale tratta l’ONJ con:

  • intervento chirurgico per asportare le parti danneggiate dell’osso mandibolare

  • antibiotici

  • sciacqui orali

I medici non raccomandano di asportare vaste aree di osso danneggiato, al fine di non rischiare di peggiorare la necrosi.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

ALTRI ARGOMENTI IN QUESTO CAPITOLO

Ottieni

Metti alla prova la tua conoscenza

Paralisi delle corde vocali
La paralisi delle corde vocali è l’incapacità di muovere i muscoli che controllano le corde vocali. La paralisi può interessare una o entrambe le corde vocali. La paralisi di entrambe le corde vocali è potenzialmente letale. Quale delle seguenti è la causa più probabile di paralisi di entrambe le corde vocali?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE