Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso
I fatti in Breve

Sviluppo e diffusione del tumore

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa set 2019| Ultima modifica dei contenuti set 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli

In che modo si crea un tumore?

Un tumore ha inizio quando una cellula sana si altera. Tale alterazione può avvenire:

  • Senza alcuna causa nota

  • Per l’esposizione a un agente cancerogeno

Un agente cancerogeno è una sostanza in grado di causare un tumore.

Alcuni agenti cancerogeni sono:

  • Luce solare (sia all’aperto sia al coperto quando si utilizza un lettino abbronzante)

  • Tabacco

  • Alcune sostanze chimiche

  • Alcuni virus

  • Radiazioni

Di solito, l’esposizione a un agente cancerogeno deve essere prolungata nel tempo affinché si possa sviluppare un tumore, ma in molte persone esposte non si sviluppa mai.

Alcune cellule hanno maggiori probabilità di diventare cancerose rispetto ad altre. Tali cellule possono contenere imperfezioni nei propri geni. I geni costituiscono l’insieme delle istruzioni contenute nelle cellule che indica loro le funzioni da svolgere. Le cellule con un difetto genetico esposte a un agente cancerogeno sono maggiormente suscettibili di trasformarsi in cellule tumorali. Questo è il motivo per cui un determinato tipo di tumore potrebbe essere un tratto caratteristico familiare.

In che modo si diffonde un tumore?

Le cellule tumorali possono diffondersi:

  • Per invasione diretta dei tessuti o degli organi vicini

  • Per migrazione in altri organi attraverso il sistema linfatico o i vasi sanguigni

Il sistema linfatico è un componente delle difese dell’organismo, costituito da una rete di linfonodi e vasi linfatici che trasportano la linfa in tutto il corpo. Attraverso il circolo linfatico vengono rimosse le cellule e le sostanze rimaste dopo la difesa dell’organismo contro una malattia. Le difese dell’organismo combattono e uccidono anche le cellule tumorali, tuttavia, a volte cellule tumorali vive penetrano nel circolo linfatico. Le cellule tumorali possono spostarsi nella linfa o nel sangue per raggiungere altri organi. Talvolta le cellule tumorali raggiungono organi lontani dal tumore originale, denominato tumore primario. Un tumore che si è diffuso ad altri organi è definito tumore metastatico.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Panoramica sul cancro
Video
Panoramica sul cancro

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE