Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
I fatti in Breve

Sindromi paraneoplastiche

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa set 2019| Ultima modifica dei contenuti set 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli

Cos’è una sindrome paraneoplastica?

Una neoplasia è una crescita anomala nell’organismo che può essere di tipo canceroso. Il termine “neoplastico” indica qualsiasi cosa che sia relativa a una neoplasia. Una sindrome paraneoplastica è un insieme di sintomi provocati da un tumore, che si manifestano in una parte del corpo diversa da quella in cui è localizzato il tumore stesso.

La maggior parte delle persone affette da tumore non manifesta una sindrome paraneoplastica.

Quali sono i sintomi delle sindromi paraneoplastiche?

Sintomi generali

  • Febbre

  • Sudorazioni notturne

  • Perdita dell’appetito

  • Perdita di peso

Sintomi cutanei

  • Prurito

  • Vampate di calore, con aumento della temperatura e arrossamento della cute del viso, del collo o della parte superiore del torace

  • Possono manifestarsi papule non cancerose o herpes zoster (una dolorosa eruzione cutanea con presenza di vescicole piene di liquido dovuta allo stesso virus che causa la varicella)

Sintomi neurologici (cervello, midollo spinale e nervi)

  • Debolezza o perdita di forza

  • Perdita di sensibilità

  • Rallentamento dei riflessi

  • Problemi nel controllo dei movimenti di diverse parti del corpo, come le braccia o le gambe

  • Difficoltà di linguaggio

  • Vertigini

  • Diplopia (si vedono due immagini dello stesso oggetto) o impossibilità di controllare i movimenti oculari

Il tumore può causare questi sintomi senza comprimere i nervi o il midollo spinale.

Sintomi endocrini (sistema ormonale)

  • Debolezza

  • Aumento di peso

  • Pressione sanguigna alta o problemi alle valvole cardiache

  • Stato confusionale

  • Problemi renali

  • Cute arrossata e calda

  • Sibilo

  • Diarrea

Altri sintomi

  • Gonfiore muscolare che determina debolezza e indolenzimento

  • Tumefazione dolorosa delle articolazioni che può dar luogo ad alterazioni della forma delle dita delle mani e dei piedi

  • Alterazioni delle cellule ematiche (globuli rossi, globuli bianchi e piastrine)

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Dolore agli arti
Quale delle seguenti è la causa più comune di dolore al braccio non correlato a lesione o sforzo?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE