Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Muscoli, nervi e vasi sanguigni degli occhi

Di

James Garrity

, MD, Mayo Clinic College of Medicine and Science

Revisionato dal punto di vista medico mar 2022
CONSULTA LA VERSIONE PER I PROFESSIONISTI

L’occhio si muove grazie alla collaborazione di vari muscoli, consentendo di guardare in diverse direzioni senza spostare la testa. Ogni muscolo oculare è stimolato da uno specifico nervo cranico Panoramica sui disturbi dei nervi cranici Dodici paia di nervi, i nervi cranici, vanno direttamente dal cervello a varie parti della testa, del collo e del tronco. Alcuni sono implicati in sensazioni speciali (come la vista, l’udito... maggiori informazioni .

Il nervo ottico (un nervo cranico), che trasporta gli impulsi dalla retina al cervello, e gli altri nervi cranici che trasmettono gli impulsi a ciascun muscolo oculare, passa attraverso l’orbita (la cavità ossea che circonda il bulbo ottico).

Un’arteria oftalmica e un’arteria retinica centrale (un’arteria che si dirama dall’arteria oftalmica) irrorano di sangue ciascun occhio.

Analogamente, le vene oftalmiche (vene vorticose) e una vena retinica centrale drenano il sangue dall’occhio. Questi vasi penetrano e fuoriescono dalla parete posteriore dell’occhio.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI CONSULTA LA VERSIONE PER I PROFESSIONISTI
CONSULTA LA VERSIONE PER I PROFESSIONISTI
PARTE SUPERIORE