Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
Malattia

meditazione

Di

Denise Millstine

, MD, Mayo Clinic

Ultima revisione/verifica completa ott 2021| Ultima modifica dei contenuti nov 2021
per accedere alla Versione per i professionisti

Nella meditazione, un tipo di medicina mente-corpo Medicina mente-corpo La medicina complementare o alternativa può essere suddivisa in cinque categorie principali di pratiche: Sistemi medici olistici Tecniche mente-corpo Pratiche su base biologica Terapie manipolative... maggiori informazioni , i soggetti regolano la loro attenzione o si concentrano sistematicamente su particolari aspetti dell’esperienza interiore o esteriore. La meditazione si svolge rimanendo in silenzio, seduti o a riposo, spesso a occhi chiusi o con lo sguardo rivolto verso il basso. Talvolta, prevede la ripetizione di un suono o di una frase (mantra) per aiutare il soggetto a concentrarsi. La meditazione trascendentale e la meditazione di consapevolezza (mindfulness) sono state studiate scientificamente. (Vedere anche Panoramica sulla medicina alternativa e complementare Panoramica sulla medicina integrativa, complementare e alternativa La medicina e la salute integrative (IMH) e la medicina alternativa e complementare (CAM) comprende una notevole varietà di metodi di cura e terapie storicamente non incluse nella medicina occidentale... maggiori informazioni ).

La maggior parte delle pratiche di meditazione nasce all’interno di un contesto spirituale e ha come fine ultimo un qualche tipo di crescita spirituale, di trasformazione personale o di esperienza trascendentale. Come mezzo di cura, tuttavia, la meditazione può essere efficace indipendentemente dal contesto culturale, spirituale o religioso delle persone.

Usi medicinali

La meditazione ha dimostrato di possedere numerosi effetti benefici sulla salute, tra cui l’alleviamento dei seguenti sintomi:

  • Stress, ansia o depressione

  • Insonnia

  • Dolore

  • Sintomi di malattie croniche come il cancro

  • Talvolta fischio o ronzio nelle orecchie (tinnito)

  • Disfunzioni sessuali

La meditazione ha effetti positivi sull’attività cerebrale. Per esempio, può aumentare l’attività di alcune parti cerebrali associate alla chiarezza mentale. La meditazione spesso induce rilassamento fisico, calma mentale e stati emotivi positivi, come la gentilezza amorevole e la stabilità dell’umore.

È stato proposto che la meditazione abbia numerosi effetti positivi sulla funzionalità cardiaca e sulla salute circolatoria (cardiovascolare). La American Heart Association ha approvato l’uso della meditazione come intervento a basso rischio e basso costo per la prevenzione delle malattie cardiovascolari, dichiarando però contemporaneamente che le prove relative al potere della meditazione sono di bassa qualità e che va ulteriormente studiata.

La meditazione è utile per ridurre lo stress e potenziare il benessere generale. Il suo ruolo nelle condizioni mediche croniche, come dolore e disturbi neurologici (per esempio, morbo di Parkinson) sono oggetto di studio.

Ulteriori informazioni

La seguente risorsa in lingua inglese può essere utile. Si prega di notare che IL MANUALE non è responsabile del contenuto di questa risorsa.

  • National Center for Complementary and Integrative Health (NCCIH): meditazione

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
PARTE SUPERIORE