Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Magnetoterapia

Di

Denise Millstine

, MD, Mayo Clinic

Ultima revisione/verifica completa feb 2019| Ultima modifica dei contenuti feb 2019
per accedere alla Versione per i professionisti

La magnetoterapia (una terapia energetica) utilizza campi magnetici statici o campi elettromagnetici. Il terapista colloca dei magneti sul corpo per ridurre il dolore o promuovere la guarigione I magneti possono essere collegati o meno a una carica elettrica. (Vedere anche Panoramica sulla medicina alternativa e complementare).

Usi medicinali

I magneti, in particolare, vengono utilizzati per il trattamento di diversi disturbi muscoloscheletrici e del dolore. I magneti sono commercializzati all’interno di indumenti, gioielli e materassi per alleviare il dolore.

La magnetoterapia statica rimane scientificamente non provata, soprattutto per alleviare il dolore, una delle sue applicazioni più comuni. Alcuni studi ben progettati sui magneti statici indicano che non sono efficaci per il dolore cronico, l’osteoartrite e l’artrite reumatoide.

Possibili effetti collaterali

Non è chiaro se la magnetoterapia sia sicura per i seguenti soggetti:

  • donne in gravidanza (gli effetti sul feto non sono noti)

  • portatori di dispositivi e pompe impiantati

  • soggetti che assumono antidolorifici tramite cerotto transdermico

Per ulteriori informazioni

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

Metti alla prova la tua conoscenza

Agopuntura
Quale tra queste è considerata la causa della malattia in base alle credenze tradizionali cinesi?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE