Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Fratture delle dita del piede

Di

Danielle Campagne

, MD, University of San Francisco - Fresno

Ultima modifica dei contenuti lug 2019
Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Risorse sull’argomento

La maggior parte delle fratture delle dita del piede è minimamente scomposta e richiede come trattamento solo una sindattilia con nastro adesivo con il dito adiacente (compagno di nastro).

Le fratture delle dita dei piedi possono derivare dalla caduta di un oggetto pesante sulle dita dei piedi o da un urto.

Dolore, gonfiore e tumefazione sono sintomi frequenti. Anche l'ematoma subungueale (tra la piastra e il letto ungueale) è comune, in particolare quando il meccanismo è una lesione da schiacciamento.

Diagnosi

  • Se si sospettano alcune lesioni, eseguire le radiografie

A meno che non ci sia una deformità rotazionale o si sospetti il coinvolgimento dell'articolazione o sia lesionata la falange prossimale dell'alluce, la radiografia in genere non è necessaria perché la terapia è la stessa sia che la frattura sia presente o no. Quando le radiografie sono prescritte, sono eseguite le proiezioni antero-posteriore, laterale, ed obliqua di ogni dito.

Trattamento

  • Sindattilia con nastro

  • Per certe lesioni, riduzione e fissazione

Il trattamento della frattura del dito del piede comporta il fissaggio del dito lesionato al dito adiacente (bendaggio elastico o sindattilia con nastro).

Se il dito del piede è scomposto o deformato, la riduzione può essere necessaria prima di eseguire la sindattilia con nastro. A volte la fissazione è indicata (p. es., per le fratture con evidente scomposizione o deformità rotazionale dell'alluce).

Se l'alluce è fratturato, i pazienti non devono caricare peso sul piede lesionato e devono indossare una scarpa postoperatoria con suola rigida; appuntamenti di follow up devono essere programmati con un chirurgo ortopedico.

Punti chiave

  • Un dito fratturato è solitamente doloroso e gonfio; un ematoma subungueale comunemente si forma, in particolare quando il dito del piede è stato schiacciato.

  • Eseguire proiezioni anteroposteriori, laterali e oblique di ciascun dito del piede se si sospetta deformità rotazionale o coinvolgimento dell'articolazione o se la falange prossimale dell'alluce è lesionata; altrimenti la radiografia in genere non è necessaria perché la terapia è la stessa sia che la frattura sia presente o no.

  • Medicare il dito del piede ferito legandolo a un dito adiacente; se il dito del piede è scomposto o deformato, la riduzione può essere prima di tutto necessaria.

  • Se l'alluce è fratturato, istruire i pazienti a non appesantire il piede ferito, trattare con una scarpa postoperatoria con suola dura e assicurarsi che i pazienti programmino appuntamenti di follow up con un chirurgo ortopedico.

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Come eseguire una toracostomia con ago
Video
Come eseguire una toracostomia con ago
Modelli 3D
Vedi Tutto
Torace
Modello 3D
Torace

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE