Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Malattia ossea di Köhler

(Malattia ossea di Köhler)

Di

Frank Pessler

, MD, PhD, Hannover, Germany

Ultima modifica dei contenuti mar 2019
Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti

La malattia ossea di Köhler è l'osteocondrosi dell'osso navicolare tarsale.

Le osteocondrosi sono alterazioni della crescita di vari centri di ossificazione, di causa non infiammatoria e non infettiva.

La malattia ossea di Köhler di solito colpisce i bambini fra i 3 e i 5 anni (più frequentemente maschi) ed è monolaterale. Il piede diventa tumefatto e dolorante; la dolorabilità è massima a livello dell'arco longitudinale mediale. Il sovrappeso e la deambulazione accentuano i sintomi e l'andatura risulta alterata.

Radiograficamente l'osso navicolare appare inizialmente appiattito e sclerotico, e successivamente diventa frammentato, prima che inizi la riossificazione. RX che confrontano il lato affetto con quello sano aiutano a valutare la progressione.

Il decorso è cronico, ma raramente la malattia persiste per 2 anni. Sono necessari riposo, controllo del dolore e attenzione nell'evitare carichi eccessivi. La condizione solitamente si risolve spontaneamente, senza sequele a lungo termine. Nei casi acuti, può essere utile per qualche settimana un'ingessatura sotto al ginocchio, ben modellata sotto l'arco longitudinale.

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Circolazione del cuore prenatale
Video
Circolazione del cuore prenatale
Il cuore e il sistema circolatorio di un feto iniziano a formarsi subito dopo il concepimento...
Modelli 3D
Vedi Tutto
Fibrosi cistica: difettoso trasporto di cloruro
Modello 3D
Fibrosi cistica: difettoso trasporto di cloruro

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE