Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Cisti cutanee

(Cisti da inclusione epidermica [cisti epidermoide]; Milia; Cisti pilare; Cisti trichilemmale [cisti sebacea])

Di

Denise M. Aaron

, MD, Dartmouth-Hitchcock Medical Center

Ultima modifica dei contenuti mag 2019
Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Risorse sull’argomento

Le cisti da inclusione epidermica rappresentano le cisti cutanee più frequenti. Le milia sono piccole cisti da inclusione epidermica. Le cisti pilari insorgono di solito sul cuoio capelluto e possono essere familiari.

Le cisti cutanee benigne sono classificate in base alle caratteristiche istologiche della parete cistica o del rivestimento e dalla posizione anatomica. Alla palpazione una cisti è solida, globosa, mobile e non dolente; le cisti in genere variano di dimensioni fino a 5 cm di diametro. Esistono diversi tipi di cisti cutanee benigne:

  • Cisti da inclusione epidermica

  • Milia

  • Cisti pilari (cisti trichilemmali)

Le cisti da inclusione epidermica (cisti epidermoidi) raramente procurano fastidio a meno che non si siano rotte internamente causando una dolorosa reazione da corpo estraneo o un ascesso in rapida espansione. Le cisti da inclusione epidermica sono spesso sormontate da un punto o poro visibile; il loro contenuto è di colore bianco, caseoso, e maleodorante.

Le milia sono piccole cisti da inclusione epidermica che si trovano solitamente sul volto e sul cuoio capelluto.

Le cisti pilari (trichilemmali) possono apparire identiche alle cisti da inclusione epidermica, ma il 90% è sul cuoio capelluto. Spesso è presente una storia familiare di cisti pilari; l'ereditarietà è autosomica dominante.

Trattamento

  • Escissione della cisti se necessario

  • Evacuazione delle milia

Le cisti problematiche possono essere rimosse. Per prevenire le recidive, l'intera cisti e la sua parete devono essere rimosse. Le cisti rotte possono essere incise e drenate, ma possono riformarsi se alla fine la parete non è rimossa. Gli antibiotici non sono necessari se non in presenza di cellulite.

Le milia possono essere drenate con una lama da bisturi #11 e con un estrattore di comedone.

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Come drenare un ematoma subungueale
Video
Come drenare un ematoma subungueale

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE