Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Sindrome da stress tibiale mediale

Di

Paul L. Liebert

, MD, Tomah Memorial Hospital, Tomah, WI

Ultima revisione/verifica completa feb 2020| Ultima modifica dei contenuti feb 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

Per sindrome da stress tibiale mediale si intende dolore alle gambe dovuto a varie cause, di cui la più frequente è la corsa o la camminata veloce.

  • Il dolore si può manifestare nella parte anteriore o posteriore della gamba sotto il ginocchio.

  • Possono aiutare l’applicazione di ghiaccio, gli analgesici, il riposo e gli esercizi di stretching.

I ripetuti e forti impatti sulle gambe durante la corsa o la camminata energica (come l’escursionismo) possono sovraccaricare i muscoli e i tendini delle gambe provocando dolore alla cresta tibiale. Anche un’eccessiva extrarotazione del piede rispetto alla gamba (supinazione) può provocare o peggiorare la sindrome da stress tibiale mediale.

Sindrome da stress tibiale mediale

La sindrome da stress tibiale mediale può verificarsi a livello dei muscoli della parte anteriore ed esterna (strappi anterolaterali) o di quella posteriore e interna (strappi posteromediali) della tibia. Il dolore viene avvertito in zone differenti, a seconda del muscolo interessato.

Sindrome da stress tibiale mediale

Sintomi della sindrome da stress tibiale mediale

Il dolore può insorgere sulla faccia anteriore esterna della gamba oppure su quella posteriore interna. Solitamente tale sindrome insorge all’inizio dell’attività e si attenua continuando l’allenamento. All’inizio, il dolore viene avvertito solo subito dopo l’impatto del tallone al suolo nella corsa o nella deambulazione, ma se il paziente continua a correre, si ripresenta a ogni passo e, alla fine, diventa costante. Di solito scompare con il riposo.

Diagnosi della sindrome da stress tibiale mediale

  • Valutazione medica

La diagnosi si basa sui sintomi e sui riscontri all’esame obiettivo.

Trattamento della sindrome da stress tibiale mediale

  • riposo

  • Riabilitazione

La corsa deve essere sospesa fino a quando non dà più dolore. L’applicazione di ghiaccio e l’uso di farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) alleviano il dolore. Le condizioni fisiche possono essere mantenute con esercizi alternativi, come il nuoto.

Iniziata la guarigione, si eseguono esercizi di stretching e rinforzo dei muscoli delle gambe, come l’esercizio del “manico di secchio”, importanti per evitare le recidive. Altrettanto importante per prevenire le recidive è indossare calzature di supporto con contrafforti rigidi al tallone e sostegno all’arco plantare, oltre a evitare la corsa costante su strade con inclinazione laterale o superfici rigide.

Esercizi di stretching e di rafforzamento dei muscoli della gamba
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Morsi umani
I denti umani non sono particolarmente affilati, per tale motivo la maggior parte dei morsi umani provoca una contusione e solo una piccola ferita. Un tipo di morso umano, chiamato morso da lotta, può infettarsi. Quale parte del corpo solitamente viene infettata con un morso da lotta?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE