Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Lesione assonale diffusa

Di

Gordon Mao

, MD, Johns Hopkins School of Medicine

Revisionato dal punto di vista medico giu 2021
CONSULTA LA VERSIONE PER I PROFESSIONISTI
Risorse sull’argomento

Struttura tipica di una cellula nervosa

La cellula nervosa (neurone) è costituita da un grande corpo cellulare e da fibre nervose, tra cui un prolungamento allungato (assone), per inviare gli impulsi, e varie diramazioni (dendriti), per riceverli. Gli impulsi provenienti dall’assone attraversano una sinapsi (la giunzione tra due cellule nervose) e giungono al dendrite di un’altra cellula.

Ogni assone di grande diametro è circondato da oligodendrociti, a livello dell’encefalo e del midollo spinale, e da cellule di Schwann nel sistema nervoso periferico. Le membrane di queste cellule sono costituite da un tipo di lipide (lipoproteina) chiamato mielina. Le membrane sono avvolte strettamente attorno all’assone, formando una guaina a più strati. Questa guaina mielinica è simile all’isolante intorno a un filo elettrico. Gli impulsi nervosi viaggiano molto più rapidamente nei nervi provvisti di guaina mielinica che non in quelli che ne sono privi.

Struttura tipica di una cellula nervosa

Abitualmente, la lesione assonale diffusa è dovuta a una caduta o un incidente stradale. La lesione assonale diffusa può manifestarsi nella sindrome del bambino scosso Maltrattamento fisico Maltrattamento fisico , in cui un bambino viene scosso o spinto con violenza causando un trauma cranico. Una possibile conseguenza della lesione assonale diffusa è la morte delle cellule cerebrali, che comporta edema cerebrale con aumento della pressione all’interno del cranio (pressione endocranica), che può aggravare la lesione per la riduzione dell’apporto di sangue al cervello.

Generalmente la lesione assonale diffusa provoca perdita di coscienza per almeno 6 ore e talvolta comporta altri sintomi di danno cerebrale. L’aumento della pressione endocranica può portare al coma.

Per la diagnosi di lesione assonale diffusa si esegue una tomografia computerizzata (TC) o una risonanza magnetica per immagini (RMI).

Il trattamento della lesione assonale diffusa è simile a quello di altre lesioni craniche Trattamento Le lesioni craniche che coinvolgono il cervello sono particolarmente preoccupanti. Le cause più comuni delle lesioni craniche sono rappresentate da cadute, incidenti stradali, assalti e infortuni... Common.TooltipReadMore . Ad esempio, i medici si assicurano che la respirazione e la pressione sanguigna siano adeguate e adottano misure per impedire che la pressione endocranica aumenti eccessivamente.

La chirurgia non aiuta.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI CONSULTA LA VERSIONE PER I PROFESSIONISTI
CONSULTA LA VERSIONE PER I PROFESSIONISTI
PARTE SUPERIORE