Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso
I fatti in Breve

Infezioni acute dell’orecchio medio nei bambini

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa ago 2018| Ultima modifica dei contenuti ago 2018
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

Cos’è un’infezione dell’orecchio medio?

L’orecchio medio è lo spazio situato appena dietro il timpano. I germi possono raggiungere l’orecchio medio e provocare un’infezione. Un’infezione dell’orecchio medio è chiamata anche otite media. Un’infezione dell’orecchio medio acuta inizia rapidamente e provoca immediatamente molti sintomi.

  • I bambini con un’infezione dell’orecchio medio lamentano otalgia

  • Possono avere la febbre e problemi a dormire

  • Il medico esamina l’interno dell’orecchio del bambino con una luce

  • La maggior parte delle infezioni dell’orecchio migliora spontaneamente senza antibiotici

  • Il bambino dovrà probabilmente prendere farmaci per il dolore e la febbre

Quali sono le cause delle infezioni dell’orecchio?

La maggior parte delle infezioni dell’orecchio è causata dagli stessi germi (virus) che provocano il raffreddore comune. A volte le infezioni dell’orecchio sono causate da altri tipi di germi chiamati batteri.

Quali sono i sintomi di un’infezione dell’orecchio?

L’infezione provoca un accumulo di liquido nell’orecchio medio. Il liquido fa protrudere il timpano provocando dolore. Se il timpano protrude di molto, può rompersi (lacerazione). I sintomi includono:

  • Otalgia; i bambini molto piccoli non in grado di parlare possono afferrare l’orecchio o piangere

  • Febbre

  • Umore irritabile e problemi a dormire

  • Problemi di udito

  • Talvolta, in caso di rottura del timpano, dall’orecchio esce sangue o liquido

Raramente le infezioni dell’orecchio possono provocare gravi complicanze se i batteri si diffondono ad aree limitrofe, come:

  • L’osso accanto all’orecchio (provoca dolore dietro l’orecchio)

  • L’orecchio interno (provoca capogiri e problemi di udito)

  • Il cervello (provoca cefalea, confusione e meningite)

Come stabilisce il medico che il bambino ha un’infezione dell’orecchio?

Il medico esamina l’interno delle orecchie del bambino con una luce speciale. Controlla se:

  • Il timpano del bambino protrude o è arrossato

  • È presente del liquido dietro il timpano

Potrebbe dovere innanzitutto rimuovere il cerume dall’orecchio del bambino per vedere più chiaramente.

Potrebbe soffiare dell’aria nell’orecchio del bambino per vedere se il timpano si muove. Se il timpano non si muove quanto dovrebbe, il bambino potrebbe avere un’infezione dell’orecchio.

Come vengono trattate le infezioni dell’orecchio?

Farmaci per i sintomi del bambino

  • Trattamento dell’otalgia e della febbre con farmaci come paracetamolo o ibuprofene

Alcune gocce auricolari riducono il dolore, ma solo per circa 30 minuti, perciò molti medici non le usano. I decongestionanti o gli antistaminici, presenti nei medicinali per il raffreddore, non aiutano il bambino.

Antibiotici

In passato i medici erano soliti somministrare antibiotici a tutti i bambini con infezioni dell’orecchio. Ora i medici sanno che la maggior parte delle infezioni dell’orecchio guarisce da sola. Tuttavia, il medico prescrive un antibiotico se il bambino:

  • È molto piccolo

  • Sta molto male

  • Non migliora rapidamente o peggiora

Perforazione del timpano

Il dolore causato dal timpano che protrude può dover essere trattato con una perforazione del timpano. Con questo trattamento il medico esegue un piccolissimo foro nel timpano in modo da far drenare il liquido infetto. Il foro si ripara da solo.

Come si possono prevenire le infezioni dell’orecchio nei bambini?

  • Vaccinare regolarmente il bambino (contro infezioni, come la polmonite e l’influenza, che possono provocare infezioni dell’orecchio)

  • Non lasciare che il bambino dorma con il biberon (bere distesi può far sì che liquido rimanga intrappolato nell’orecchio)

  • Tenere il bambino lontano dai fumatori

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE