Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
I fatti in Breve

Distorsioni del ginocchio

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa nov 2020| Ultima modifica dei contenuti nov 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
Risorse sull’argomento

Cos’è una distorsione del ginocchio?

La distorsione del ginocchio è una lacerazione o un doloroso stiramento di uno o più dei legamenti che mantengono le ossa del ginocchio in sede. I legamenti sono corte fasce di tessuto resistente che mantengono unite le ossa che compongono un’articolazione.

Le distorsioni del ginocchio:

  • Di solito si verificano quando si ruota la gamba

  • Possono essere lievi, moderate o gravi in funzione dell’estensione della lesione del legamento, ovvero se è dovuta a uno stiramento o a una lacerazione parziale o totale.

  • Spesso coinvolgono più di un legamento

  • Causano dolore e gonfiore

  • Non sono radiograficamente osservabili, ma i medici possono eseguire una RMI

  • Vengono trattate con: Protezione dell’area, Riposo, Impacchi di ghiaccio, Compressione ed Elevazione (terapia “PRICE”)

  • Spesso richiedono un tutore per ginocchio

  • A volte richiedono un intervento chirurgico

Anche i “cuscinetti ammortizzatori” di cartilagine all’interno del ginocchio possono essere lesi.

Se si è incapaci di stare in piedi o camminare, consultare un medico.

I legamenti mantengono il ginocchio coeso

I legamenti collaterali, uno su ciascun lato del ginocchio, ne impediscono il movimento laterale eccessivo. I legamenti crociati all’interno dell’articolazione impediscono il movimento eccessivo del ginocchio in avanti o indietro.

I menischi sono “cuscinetti ammortizzatori” di cartilagine tra il femore e l’osso più grande della gamba (tibia), che costituiscono l’articolazione del ginocchio.

Quali sono le cause di una distorsione del ginocchio?

Le distorsioni del ginocchio solitamente si verificano quando il ginocchio viene ruotato o piegato in modo eccessivo nella direzione sbagliata. Le cause comuni di distorsione del ginocchio includono:

  • Un forte urto sul lato del ginocchio

  • Rotazione del ginocchio compiendo un improvviso cambiamento di direzione

Quali sono i sintomi di una distorsione del ginocchio?

I sintomi includono:

  • Percezione di uno schiocco nel ginocchio quando si verifica la lesione

  • Dolore e gonfiore del ginocchio

  • Sensazione di ginocchio instabile, come se dovesse cedere

  • Flessione del ginocchio molto limitata o impossibile

Come viene diagnosticata una distorsione del ginocchio?

Come viene trattate una distorsione del ginocchio?

Il trattamento dipende dalla gravità della distorsione.

Le distorsioni del ginocchio di grado lieve o moderato non necessitano di un trattamento particolare. Nelle prime 24 ore successive una distorsione, i medici prescrivono un trattamento chiamato terapia PRICE, che comporta:

  • la protezione del ginocchio con un tutore

  • il riposo del ginocchio, evitando di caricarlo e utilizzando una stampella

  • l’applicazione di impacchi di ghiaccio sul ginocchio

  • la compressione (avvolgimento) del ginocchio con un bendaggio elastico per evitare il gonfiore

  • l’elevazione della gamba per evitare il gonfiore

Può essere necessario indossare un tutore o un dispositivo che sostiene il ginocchio e ne impedisce la flessione (immobilizzatore per ginocchio). Il medico può prescrivere esercizi per rinforzare il ginocchio.

Per distorsioni del ginocchio gravi, può rendersi necessario:

  • portare una ginocchiera che mantenga il ginocchio in flessione per almeno 4-6 settimane

  • eseguire un intervento chirurgico

In caso di distorsione grave, non si deve usare il ginocchio finché il medico non indichi che è possibile farlo.

Se nel ginocchio si accumula una grande quantità di liquido, talvolta il medico utilizza un ago per drenare il liquido e ridurre il dolore.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Ipotensione postprandiale
L’ipotensione postprandiale è un’eccessiva riduzione della pressione sanguigna che si verifica dopo un pasto. Quando si verifica, il soggetto può avvertire stordimento o vertigini ed è a rischio di cadute. Per quale dei seguenti gruppi il rischio di ipotensione postprandiale è maggiore?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE