Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
I fatti in Breve

Ingrossamento dell’ipofisi

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa feb 2021| Ultima modifica dei contenuti feb 2021
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
Risorse sull’argomento

L’ipofisi Panoramica sull’ipofisi L’ipofisi (o ghiandola pituitaria) è una piccola ghiandola, delle dimensioni di un pisello, posta alla base del cervello. Le ghiandole sono organi che producono e rilasciano ormoni nel sangue... maggiori informazioni (o ghiandola pituitaria) è una piccola ghiandola, delle dimensioni di un pisello, posta alla base del cervello. Le ghiandole sono organi che producono e rilasciano ormoni nel sangue. Gli ormoni sono sostanze chimiche che stimolano l’attività di altre cellule o altri tessuti. L’ipofisi rilascia molti ormoni diversi. Ogni ormone ipofisario controlla una ghiandola e una funzione corporea diversa.

Sede dell’ipofisi

Sede dell’ipofisi

Cos’è l’ingrossamento dell’ipofisi?

L’ingrossamento dell’ipofisi si ha quando un’ipofisi normale aumenta di dimensioni per qualche motivo. Il cambiamento delle dimensioni può far sì che l’ipofisi produca una quantità eccessiva o insufficiente di determinati ormoni.

Un’ipofisi ingrossata può inoltre premere sui nervi che collegano gli occhi al cervello e causare problemi di vista.

Quali sono le cause dell’ingrossamento dell’ipofisi?

Quali sono i sintomi di un ingrossamento dell’ipofisi?

I sintomi dell’ingrossamento dell’ipofisi includono:

  • Cefalee

  • Perdita della vista, di solito in entrambi gli occhi e nella parte superiore ed esterna del campo visivo

Come viene diagnosticato l’ingrossamento dell’ipofisi?

Come si cura l’ingrossamento dell’ipofisi?

Il medico tratta il problema che ha causato l’ingrossamento dell’ipofisi. In caso di tumore, di solito viene rimosso chirurgicamente. Talvolta, dopo l’intervento chirurgico sarà necessario assumere ormoni sostitutivi.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE