Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso
I fatti in Breve

Tomografia computerizzata

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa ott 2019| Ultima modifica dei contenuti ott 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

Che cos’è la tomografia computerizzata (TAC)?

La TAC utilizza un grande macchinario a forma di ciambella per acquisire radiografie da varie angolazioni. Un computer elabora poi le radiografie, creando molte immagini dettagliate dell’interno del corpo. Ogni immagine rappresenta una sorta di fetta di una parte del corpo. Il computer può anche creare un’immagine 3D dell’interno del corpo.

  • Le TAC sono accurate per mostrare i dettagli degli organi e di altri tessuti del cervello, della testa, del collo, del torace e dell’addome

  • La TAC emette più radiazioni delle normali radiografie

Perché si ha bisogno di fare una TAC?

I medici usano la TAC per molti tipi di problema, tra cui:

  • Problemi al cervello e al midollo spinale come emorragie, tumori o difetti congeniti

  • Problemi nell’addome, come un’ostruzione intestinale, tumori o infezioni a reni, fegato o polmoni

  • Problemi all’apparato riproduttivo femminile, come tumori all’utero o alle ovaie

  • Anomalie ai vasi sanguigni del cuore o all’aorta (una grossa arteria connessa al cuore)

  • Fratture ossee, soprattutto dell’anca, della schiena (colonna vertebrale) e del bacino

  • Strappi muscolari e dei legamenti

Cosa succede durante una TAC?

Prima dell’esame

Spesso, prima di una TAC non è necessario fare niente di speciale. A volte, il medico somministra un liquido (detto mezzo di contrasto) per via endovenosa o per via orale e a volte attraverso l’ano. Il mezzo di contrasto consente di vedere più chiaramente alcune parti del corpo durante la scansione.

Durante la TAC

  • Il paziente è disteso e fermo su un lettino che si sposta all’interno di un grosso scanner a forma di ciambella

  • A volte è necessario che il soggetto trattenga brevemente il respiro affinché le immagini non siano sfuocate

  • Il soggetto può sentire dei ronzii via via che lo scanner si sposta per eseguire le radiografie da varie angolature

  • Di solito, una TAC dura da pochi secondi a qualche minuto

Dopo la TAC

Il soggetto può riprendere le normali attività.

Quali sono i rischi della TAC?

Radiazioni

La TAC espone il soggetto a una quantità superiore di radiazioni rispetto a una normale radiografia, ad esempio del torace. I medici cercano di limitare la quantità totale di radiazioni a cui un soggetto è esposto nell’arco della vita. Troppe radiazioni possono aumentare il rischio di ammalarsi di tumore.

Nelle donne incinte e nei bambini, i medici cercano di usare altri esami, a meno che la TAC non rappresenti la modalità migliore per individuare un pericoloso problema di salute.

Altre problematiche

  • Alcuni soggetti avvertono fastidio quando viene iniettato il mezzo di contrasto

  • Alcuni soggetti hanno una reazione allergica al mezzo di contrasto (come starnuti, un’eruzione cutanea o difficoltà respiratorie)

  • Se il soggetto presenta problemi renali (come, ad esempio insufficienza renale), il mezzo di contrasto può peggiorarli

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Ecografia durante la gravidanza: Tecnica
Video
Ecografia durante la gravidanza: Tecnica
L’ecografia durante la gravidanza è utilizzata per individuare il battito cardiaco del feto...
Esame radiografico
Video
Esame radiografico
La tecnologia a raggi X utilizza raggi ad alta energia che attraversano alcuni tessuti corporei...

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE