Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso
I fatti in Breve

Trattamento del diabete con farmaci

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa set 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

Il diabete è una malattia permanente in cui i livelli di zucchero (glucosio) nel sangue sono troppo elevati.

Perché i soggetti che soffrono di diabete hanno bisogno di farmaci?

Se i livelli di zucchero nel sangue restano elevati per molto tempo, si avranno complicanze del diabete gravi. Se controllando la dieta e facendo regolare attività fisica non si riesce a tenere la glicemia sotto controllo, sarà necessario assumere dei farmaci. I farmaci prescritti dal medico dipendono dal tipo di diabete e dal grado di iperglicemia.

Tuttavia, talvolta i farmaci antidiabetici fanno abbassare eccessivamente la glicemia. La glicemia bassa viene definita ipoglicemia.

Cos’è l’insulina?

L’insulina è un ormone naturale prodotto dall’organismo che riduce i livelli di zucchero nel sangue. L’insulina è disponibile anche sotto forma di farmaco da assumere. La maggior parte delle persone che ha bisogno di insulina la assume mediante iniezioni. Una nuova forma di insulina può essere assunta attraverso un inalatore.

È necessario assumere l’insulina?

Se si è affetti da diabete di tipo 1, l’assunzione di insulina è necessaria. Nel diabete di tipo 1 l’organismo non produce insulina.

Se si è affetti da diabete di tipo 2, probabilmente non sarà necessario assumere insulina, a meno che gli altri farmaci non riescano a controllare la glicemia in modo adeguato.

Che tipi di insulina si possono utilizzare?

L’insulina è disponibile in varie forme, in base alla rapidità con cui inizia ad agire e alla durata d’azione:

  • L’insulina ad azione rapida inizia ad agire in 5-15 minuti e dura per circa 4 ore; è possibile iniettare l’insulina ad azione rapida appena prima di mangiare

  • L’insulina regolare inizia ad agire dopo 30-60 minuti e dura da 6 a 8 ore

  • L’insulina ad azione intermedia inizia ad agire in 1-2 ore e dura un giorno circa

  • L’insulina ad azione prolungata ha pochissimo effetto nelle prime ore ma dura da 20 a 36 ore

È possibile assumere più di un tipo di insulina. Inoltre, è possibile assumere l’insulina una o più volte al giorno. Il tipo da usare e la frequenza di assunzione dipendono da diversi aspetti, tra cui:

  • Il grado di sensibilità dei livelli glicemici rispetto ai cambiamenti nella dieta e nell’attività fisica

  • La disponibilità a controllare i propri livelli glicemici nell’arco della giornata

  • La frequenza di autosomministrazione delle iniezioni

  • In quale misura si riesce ad attenersi alla dieta e al programma di attività fisica

Il medico stabilirà il tipo di insulina più idoneo caso per caso. Alcuni soggetti si somministrano ogni giorno la stessa quantità di insulina, altri modificano la quantità di insulina assunta ogni giorno in base a dieta, attività fisica e livello glicemico. Il fabbisogno di insulina può cambiare se c’è un aumento o una perdita di peso, in base alla quantità di attività fisica svolta, in caso di eccessivo stress emotivo, o se si contrae una malattia o un’infezione.

Come si assume l’insulina?

Spesso, l’insulina viene somministrata con un’iniezione sottocutanea. Vi sono diversi modi per assumere le iniezioni di insulina:

  • Una siringa per insulina che si riempie da un flacone di insulina

  • Una penna da insulina (un dispositivo che contiene diverse dosi di insulina): questa penna ha un quadrante che è possibile ruotare per regolare la dose e un pulsante da premere per iniettare l’insulina

  • Un microinfusore (un dispositivo a batteria che pompa l’insulina attraverso un piccolo ago che resta sottocute)

Modi meno comuni per assumere insulina comprendono:

  • Un dispositivo inalatore che consente di inspirare l’insulina

  • Un dispositivo a pompa d’aria che inietta l’insulina sottocute

Quali problemi può causare l’insulina?

Se si assume troppa insulina o non si mangia regolarmente, la glicemia può abbassarsi eccessivamente (ipoglicemia).

Nel corso del tempo, l’organismo può diventare resistente all’insulina. Ciò significa che l’organismo potrebbe necessitare di dosi di insulina sempre maggiori per ottenere lo stesso risultato.

Inoltre, si possono verificare dei problemi nel punto in cui ci si somministra l’iniezione, ad esempio:

  • Una reazione allergica, che provoca dolore, bruciore, arrossamento, prurito e gonfiore

  • La formazione di depositi di grasso, che rendono l’aspetto della pelle irregolare

  • La comparsa di avvallamenti sulla pelle

È possibile evitare la maggior parte di questi problemi praticando le iniezioni in zone diverse del corpo.

Quali altri farmaci vengono utilizzati per trattare il diabete?

Oltre all’insulina, diversi altri tipi di farmaci vengono utilizzati per controllare la glicemia nei soggetti con diabete. Alcuni vengono assunti per via orale e altri mediante iniezione. Talvolta si rende necessario più di un farmaco, oppure occorre assumere l’insulina insieme a questi farmaci. Il medico sceglie i farmaci opportuni per ciascun caso di diabete, in modo che la glicemia sia sotto controllo senza abbassarsi troppo.

I farmaci antidiabetici agiscono in modi diversi per controllare la glicemia, ad esempio:

  • Stimolano il pancreas (l’organo nell’addome in cui viene prodotta l’insulina) a rilasciare una quantità maggiore di insulina prodotta dall’organismo

  • Evitano che il fegato rilasci zuccheri nel sangue

  • Impediscono a stomaco e intestino di rilasciare nel sangue gli zuccheri presenti negli alimenti

I farmaci antidiabetici possono causare ipoglicemia e altri effetti collaterali. È opportuno parlare con il medico per sapere a cosa fare attenzione.

Quando si assumono insulina o altri farmaci antidiabetici, è importante controllare spesso la glicemia e consultare il medico per:

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Diabete mellito
Video
Diabete mellito
Durante il processo digestivo, buona parte del cibo ingerito viene convertita in glucosio...

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE