Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Emorragia subcongiuntivale

Di

The Manual's Editorial Staff

Revisionato dal punto di vista medico apr 2022
CONSULTA LA VERSIONE PER I PROFESSIONISTI
Ottenere tutti i dettagli
Risorse sull’argomento

La congiuntiva è il tessuto trasparente e sottile che riveste la parte interna della palpebra e il bianco dell’occhio.

Cos’è un’emorragia subcongiuntivale?

Sub significa sotto ed emorragia significa sanguinamento. Quindi, un’emorragia subcongiuntivale significa una piccola raccolta di sangue sotto la congiuntiva. Tutta la parte bianca dell’occhio o solo una parte di essa assumerà un colore rosso vivo.

  • Il sangue proviene da un piccolo vaso sanguigno rotto sulla superficie dell’occhio

  • Un’emorragia subcongiuntivale non compromette la vista

  • Un’emorragia subcongiuntivale può suscitare spavento ma è innocua, a meno che ciò che l’ha provocata non abbia danneggiato anche altre parti dell’occhio

  • Scompare da sola, di solito entro 2 settimane

Parti dell’occhio

Parti dell’occhio

Qual è la causa di un’emorragia subcongiuntivale?

L’emorragia subcongiuntivale a volte si verifica senza una causa. Più spesso, è causata da:

  • Una minuscola lesione oculare

  • Sforzi, sollevamenti o spinte

  • Vomito, starnuti, o tosse molto forte

Quali sono i sintomi di un’emorragia subcongiuntivale?

Il sintomo principale è:

  • Tutto l’occhio o parte di esso appare rosso

Non provoca dolore né problemi alla vista. In caso contrario potrebbe esserci qualche altro problema all’occhio.

Come viene diagnosticata un’emorragia subcongiuntivale?

Il medico esamina l’occhio e controlla la vista. Non è necessario alcun esame, a meno che non siano presenti altri sintomi che suggeriscono una lesione grave. Tali sintomi possono essere dolore all’occhio o al viso, problemi alla vista, un occhio gonfio o sangue all’interno del bulbo oculare.

Qual è il trattamento per l’emorragia subcongiuntivale?

Di solito, il medico non tratta un’emorragia subcongiuntivale perché si risolve da sola.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI CONSULTA LA VERSIONE PER I PROFESSIONISTI
CONSULTA LA VERSIONE PER I PROFESSIONISTI
PARTE SUPERIORE