Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso
I fatti in Breve

Depressione

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa ott 2019| Ultima modifica dei contenuti ott 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

Cos’è la depressione?

La depressione è sentirsi troppo tristi o fiacchi per svolgere le attività quotidiane o prendere parte ad attività che si svolgevano con piacere in precedenza.

  • È normale sentirsi tristi dopo un brutto avvenimento, come una morte o una perdita: si parla di depressione quando la tristezza non è temporanea e prosegue oltre un periodo di tempo ragionevole

  • Di solito, la depressione non trattata dura all’incirca 6 mesi, ma può durare 2 anni o più

  • Dopo l’ansia, la depressione è il 2° problema di salute mentale più comune

  • Le donne tendono più degli uomini a soffrire di depressione

  • Nelle persone anziane la depressione può causare sintomi simili alla demenza

  • La depressione può avere inizio a qualsiasi età, inclusa l’infanzia, ma di solito si presenta negli adolescenti, nei ventenni o nei trentenni

  • I medici di solito trattano la depressione con antidepressivi (farmaci per trattare la depressione) e sedute di consulenza (psicoterapia)

Recarsi immediatamente in ospedale o chiamare il pronto intervento (in Italia comporre il 118) se si pensa, o qualcuno di propria conoscenza pensa, al suicidio.

Qual è la causa della depressione?

I medici non sanno con esattezza cosa causi la depressione. È possibile tendere maggiormente alla depressione se:

  • Si hanno membri familiari che soffrono o hanno sofferto di depressione

  • Si è di sesso femminile: i livelli ormonali possono causare cambiamenti d’umore, in particolare prima del periodo mestruale o dopo aver avuto un bambino

  • Si vive un evento traumatico, come un disastro naturale (ad esempio, un uragano), una grave malattia o la morte di un familiare

  • Si è affetti da gravi problemi di salute, ad esempio un tumore

  • Si assumono farmaci che hanno la depressione come possibile effetto collaterale

La depressione è più comune quando la quantità di luce diurna è ridotta, come in autunno e in inverno

Quali sono i sintomi della depressione?

I sintomi possono insorgere poco a poco.

  • Perdere interesse nelle attività che si svolgevano con piacere in precedenza

  • Sentirsi inutili, in colpa, o soli

  • Sentirsi disperati

  • Cambiamenti nelle abitudini di riposo, come dormire di più, avere problemi ad addormentarsi, o svegliarsi preso al mattino

  • Perdita o aumento di peso

  • Difficoltà di concentrazione o nel prendere decisioni

  • Bere alcol, fumare, o usare droghe più del consueto

  • Pensare alla morte e al suicidio

Come viene diagnosticata la depressione?

I medici sospettano la depressione sulla base dei sintomi e dell’anamnesi familiare di depressione. Inoltre, pongono domande per capire quanto sia grave. Per capire se la causa della depressione è un problema di salute, potrebbero effettuare degli esami, ad esempio esami del sangue.

Come si tratta la depressione?

Le possibilità sono:

  • Prescrivere farmaci antidepressivi

  • Fornire sedute di consulenza (psicoterapia) di gruppo o individuali

  • Suggerire al soggetto di fare passeggiate e visite ad amici e familiari

  • Inviare il soggetto ad un gruppo di sostegno per condividere le proprie sensazioni con altre persone

  • Ricoverare il soggetto in ospedale se pensa al suicidio o tenta di commetterlo

In caso di depressione grave, somministrare la terapia elettroconvulsivante (un tempo definita terapia con elettroshock). Nella terapia elettroconvulsivante, il medico somministra dei farmaci per addormentare il paziente e quindi invia una corrente elettrica attraverso il cervello. I medici non sanno perché, ma spesso la corrente elettrica aiuta a far scomparire la depressione.

Se la depressione insorge di solito in autunno e inverno, i medici possono ricorrere alla fototerapia (luci intense che mimano la luce del sole).

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE