Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso

Bissinosi

Di

Abigail R. Lara

, MD, University of Colorado

Ultima revisione/verifica completa mar 2018| Ultima modifica dei contenuti mar 2018
per accedere alla Versione per i professionisti
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

La bissinosi è il restringimento delle vie aeree dovuto all’inalazione di particelle di cotone, tela o canapa.

  • La bissinosi può causare respiro sibilante e rigidità toracica, di solito il primo giorno di lavoro dopo un periodo di sospensione.

  • La diagnosi si formula sulla base dei riscontri di un test che mostra una ridotta capacità polmonare nel corso della giornata lavorativa.

  • Si interrompe l’esposizione, e quindi possono essere trattati i sibili e l’oppressione toracica con farmaci anti-asmatici.

La bissinosi è una pneumopatia ambientale che, negli Stati Uniti e in Gran Bretagna, si manifesta quasi esclusivamente nei lavoratori a contatto con il cotone grezzo. Anche i lavoratori di lino e canapa possono sviluppare tale condizione. Coloro che aprono le balle di cotone grezzo oppure si occupano delle prime fasi della lavorazione del cotone sono i più colpiti. Sebbene si possa essere colpiti dalla malattia dopo aver lavorato a contatto con il cotone per breve tempo, la maggior parte delle persone non la sviluppa finché non è stata esposta per un periodo pari o superiore a 10 anni. Apparentemente, una tossina prodotta dai batteri nel cotone grezzo si mischia alla polvere di cotone e causa il restringimento delle vie aeree dei soggetti sensibili.

Sintomi

La bissinosi può causare respiro sibilante e rigidità toracica, di solito il primo giorno di lavoro dopo un periodo di sospensione. I sintomi tendono a diminuire dopo l’esposizione ripetuta e l’oppressione toracica può scomparire prima della fine della settimana lavorativa. Tuttavia, dopo che un soggetto ha lavorato per molti anni a contatto con il cotone, l’oppressione toracica può durare 2 o 3 giorni o un’intera settimana. L’esposizione prolungata alla polvere di cotone aumenta la frequenza dei sintomi (respiro sibilante, senso di oppressione toracica) e può portare a una patologia polmonare permanente, talvolta invalidante.

Diagnosi

  • Test di funzionalità respiratoria

La diagnosi si formula sulla base dei riscontri dei test di funzionalità polmonare, che mostrano la riduzione della funzione polmonare nel corso della giornata lavorativa. In genere, tale calo è massimo il primo giorno della settimana lavorativa.

I medici consigliano ai lavoratori dell’industria tessile di sottoporsi regolarmente ai test di funzionalità polmonare, in modo che la bissinosi possa venire individuata tempestivamente.

Prevenzione

Il controllo della polvere rappresenta la migliore soluzione per prevenire la bissinosi.

Trattamento

  • Rimozione dall’esposizione

  • Farmaci che dilatano le vie aeree

I lavoratori con sintomi di bissinosi che presentano anche riduzioni improvvise della funzione polmonare il primo giorno di lavoro, devono essere allontanati dal luogo di esposizione. Il respiro sibilante e l’oppressione toracica possono essere trattati con i farmaci impiegati per l’asma.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Embolia polmonare
Video
Embolia polmonare
L’apparato circolatorio trasporta il sangue in tutto il corpo attraverso una rete intricata...
Modelli 3D
Vedi Tutto
Dinamica della respirazione
Modello 3D
Dinamica della respirazione

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE