Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Pleurite virale

Di

Richard W. Light

, MD, Vanderbilt University Medical Center

Ultima revisione/verifica completa gen 2021| Ultima modifica dei contenuti gen 2021
per accedere alla Versione per i professionisti

La pleurite virale è un'infezione virale della pleura (la membrana sottile, trasparente, a due strati che ricopre i polmoni), che, in genere, causa dolore toracico alla respirazione o con la tosse.

La pleurite virale è più comunemente causata da infezione da virus coxsackie B. In alcuni casi, un echovirus causa una rara patologia nota come pleurodinia epidemica (malattia di Bornholm). Colpisce in tarda estate durante l’adolescenza e l’inizio dell’età adulta.

Il sintomo principale della pleurite virale è il dolore toracico. Il dolore è generalmente peggiore durante la fase inspiratoria o la tosse ed è spesso acuto. La pleurodinia epidemica causa inoltre febbre e spasmi muscolari toracici.

In genere si esegue una radiografia del torace.

La pleurite virale si risolve spontaneamente dopo qualche giorno o nell’arco di un tempo di durata maggiore. Gli analgesici possono favorire l’attenuazione del dolore.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Scambio di ossigeno e anidride carbonica
L’apparato respiratorio permette lo scambio tra due gas: l’ossigeno e l’anidride carbonica. In quale sede dei polmoni avviene questo scambio?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE