Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Disturbo d'ansia generalizzata nei bambini e negli adolescenti

Di

Josephine Elia

, MD, Sidney Kimmel Medical College of Thomas Jefferson University

Ultima modifica dei contenuti mag 2019
Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti

Il disturbo d'ansia generalizzata è uno stato persistente di marcata ansia e apprensione, caratterizzato da eccessiva preoccupazione, paura, e terrore. Sintomi fisici possono comprendere tremore, sudorazione, multipli disturbi somatici, e esaurimento. La diagnosi si basa sull'anamnesi. Il trattamento consiste spesso in una terapia di rilassamento, talvolta combinata con la terapia farmacologica.

Sintomatologia

I bambini con disturbo d'ansia generalizzata hanno preoccupazioni multiple e diffuse, che sono esacerbate dallo stress. Questi bambini spesso hanno difficoltà a prestare attenzione e possono essere iperattivi e irrequieti. Possono dormire poco, sudare eccessivamente, sentirsi esausti, e lamentare un disagio fisico (p. es., mal di stomaco, dolori muscolari, mal di testa).

Diagnosi

  • Criteri clinici

Il disturbo d'ansia generalizzata è diagnosticato in bambini e adolescenti che hanno un'ansia marcata e debilitante, non abbastanza focalizzata per soddisfare i criteri di diagnosi di uno specifico disturbo come il disturbo d'ansia sociale o il disturbo da attacchi di panico. Il disturbo d'ansia generalizzata è anche una diagnosi corretta in bambini affetti da una forma d'ansia specifica, come l'ansia da separazione, ma che presentano anche altri significativi sintomi d'ansia in aggiunta e più gravi di quelli specifici.

Criteri specifici includono eccessiva ansia e preoccupazione che i pazienti hanno difficoltà a controllare e che è presente in più giorni e non ≥ 6 mesi. I sintomi devono causare disagio significativo o danneggiare il funzionamento sociale o scolastico e devono essere accompagnati da ≥ 1 dei criteri seguenti:

  • Irrequietezza o sentimento di pericolo

  • Essere facilmente affaticabili

  • Difficoltà di concentrazione

  • Irritabilità

  • Tensione muscolare

  • Disturbi del sonno

Di tanto in tanto, il disturbo d'ansia generalizzata può essere confuso con il disturbo da deficit di attenzione/iperattività perché il disturbo d'ansia generalizzata può causare una difficoltà nel prestare attenzione e può determinare uno stato di agitazione psicomotoria (ossia, iperattività). Tuttavia, nel deficit di attenzione/iperattività, i bambini hanno anche difficoltà di concentrazione e si sentono inquieti quando non sono in ansia. Alcuni bambini hanno sia il deficit di attenzione/iperattività sia un disturbo d'ansia.

Trattamento

  • Terapia di rilassamento

  • A volte farmaci ansiolitici, di solito inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina

Dato che è diffusa la focalizzazione sui sintomi, è particolarmente difficile trattare il disturbo d'ansia generalizzata con la terapia comportamentale. Spesso è più appropriato l'allenarsi al rilassamento.

I pazienti con un disturbo d'ansia generalizzata grave o che non rispondono agli interventi di psicoterapia possono avere bisogno di farmaci ansiolitici. Come per gli altri disturbi ansiosi, gli inibitori della ricaptazione della serotonina (vedi tabella Farmaci per il trattamento a lungo termine di disturbi d'ansia e correlati) sono tipicamente i farmaci di prima scelta. Il buspirone è talvolta usato per i bambini che non possono tollerare gli inibitori della ricaptazione della serotonina; tuttavia, è molto meno efficace. La dose iniziale di buspirone è di 5 mg per via orale 2 volte/die; la dose può essere gradualmente aumentata a 30 mg 2 volte/die (o 20 mg 3 volte/die) finché tollerata. I fattori che risultano limitanti per l'aumento della dose possono essere disturbi del tratto gastrointestinale o cefalea.

Punti chiave

  • I bambini con disturbo d'ansia generalizzata hanno turbamenti molteplici e diffusi, piuttosto che uno singolo e specifico.

  • Si diagnostica il disturbo d'ansia generalizzata quando i sintomi causano un disagio significativo al bambino o compromettono il funzionamento sociale o scolastico e il bambino ha ≥ 1 sintomi specifici (p. es., irrequietezza, sensazione di agitazione o sensazione di nervosismo).

  • La terapia di rilassamento può aiutare; se i bambini presentano una forte ansia o non rispondono agli interventi di psicoterapia, considerare i farmaci ansiolitici (preferibilmente gli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina).

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Circolazione del cuore prenatale
Video
Circolazione del cuore prenatale
Il cuore e il sistema circolatorio di un feto iniziano a formarsi subito dopo il concepimento...
Modelli 3D
Vedi Tutto
Fibrosi cistica: difettoso trasporto di cloruro
Modello 3D
Fibrosi cistica: difettoso trasporto di cloruro

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE