Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Panoramica sull’apparato riproduttivo femminile

Di

Jessica E. McLaughlin

, MD, Medical University of South Carolina

Revisionato dal punto di vista medico apr 2022
CONSULTA LA VERSIONE PER I PROFESSIONISTI
I fatti in Breve
Risorse sull’argomento

L’ipotalamo organizza l’interazione tra organi genitali, ipofisi e ghiandole surrenali per regolare l’apparato riproduttivo femminile (vedere la figura Principali ghiandole endocrine Principali ghiandole endocrine Principali ghiandole endocrine ). Tutte queste parti del corpo interagiscono fra loro rilasciando gli ormoni, che sono messaggeri chimici che controllano e coordinano le attività dell’organismo.

L’ipotalamo produce l’ormone di rilascio delle gonadotropine, che stimola l’ipofisi a produrre l’ormone luteinizzante e l’ormone follicolo-stimolante. Questi ultimi stimolano le ovaie a produrre gli ormoni sessuali femminili (estrogeno e progesterone), nonché alcuni ormoni sessuali maschili (androgeni) (Gli ormoni sessuali maschili stimolano la crescita della peluria pubica e ascellare durante la pubertà Pubertà nelle ragazze La pubertà è una serie di eventi in cui si verificano cambiamenti del fisico, che arriva ad assumere caratteristiche adulte e capacità riproduttiva. I cambiamenti fisici che si verificano durante... maggiori informazioni e mantengono la massa muscolare tanto nelle ragazze quanto nei ragazzi). Dopo il parto, l’ipotalamo stimola l’ipofisi a produrre la prolattina, l’ormone responsabile della produzione del latte.

Le ghiandole surrenali generano piccole quantità di ormoni sessuali femminili e maschili.

Principali ghiandole endocrine

Le principali ghiandole del sistema endocrino sono l’ipotalamo, l’ipofisi, la tiroide, le ghiandole paratiroidi, le cellule insulari del pancreas, le ghiandole surrenali, i testicoli nell’uomo e le ovaie nella donna.

Principali ghiandole endocrine
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI CONSULTA LA VERSIONE PER I PROFESSIONISTI
CONSULTA LA VERSIONE PER I PROFESSIONISTI
PARTE SUPERIORE