Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Disfonia spasmodica

(Vocal Cord Spasms)

Di

Clarence T. Sasaki

, MD, Yale University School of Medicine

Ultima revisione/verifica completa gen 2020| Ultima modifica dei contenuti gen 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

La disfonia spasmodica è la contrazione involontaria dei muscoli della laringe, che controllano le corde vocali, causando un tono anomalo della voce.

Nella disfonia spasmodica, l’eloquio può essere impossibile, oppure può sembrare affaticato, incerto, rauco, sussurrato, convulso, stridulo, discontinuo o confuso, oltre che difficile da capire. I medici non conoscono la causa della disfonia spasmodica, che è più comune tra i 30 e i 50 anni ed è più comune nelle donne. I medici ritengono che può essere una forma di distonia, un tipo di disturbo del movimento che interessa la contrazione involontaria di diversi muscoli nel corpo.

Esistono due forme di disfonia spasmodica:

  • Disfonia spasmodica adduttoria

  • Disfonia spasmodica abduttoria

Nella disfonia spasmodica adduttoria, i muscoli della laringe sono sottoposti a spasmi e le corde vocali si contraggono, di solito quando si formano i suoni delle vocali, in special modo all’inizio delle parole, producendo un suono strozzato o affaticato. L’intervento chirurgico è il trattamento di elezione. Le iniezioni di tossina botulinica nei muscoli della laringe possono fornire un miglioramento temporaneo.

Nella disfonia spasmodica abduttoria, gli spasmi fanno sì che le corde vocali si aprano troppo, facendo sì che la voce suoni debole e sibilata. Le iniezioni di tossina botulinica in muscoli specifici della laringe possono fornire un miglioramento temporaneo. La chirurgia non aiuta.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Metti alla prova la tua conoscenza

Mal d’orecchie
Quale tra i fattori seguenti ha maggiore probabilità di causare mal d’orecchio cronico (dolore che dura più di 2 settimane)?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE