Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Morsi di centopiedi e millepiedi

Di

Robert A. Barish

, MD, MBA, University of Illinois at Chicago;


Thomas Arnold

, MD, Department of Emergency Medicine, LSU Health Sciences Center Shreveport

Ultima revisione/verifica completa mag 2020| Ultima modifica dei contenuti mag 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

Alcuni dei centopiedi più grandi possono dare un morso doloroso, con tumefazione e arrossamento. I sintomi raramente persistono per più di 48 ore. (Vedere anche Introduzione a morsi e punture)

I millepiedi non mordono, ma possono secernere una tossina irritante che provoca bruciore e prurito cutanei e, in particolare quando strofinata accidentalmente nell’occhio, causa arrossamento, gonfiore e dolore a carico della congiuntiva o della cornea.

Un cubetto di ghiaccio avvolto nella plastica e poi in un panno leggero e posizionato sul morso del centopiedi allevia generalmente il dolore.

La secrezione tossica dei millepiedi deve essere lavata dalla cute con abbondante acqua e sapone. Se si sviluppa una reazione cutanea, deve essere applicata un crema cortisonica.

Le lesioni agli occhi devono essere lavate subito con acqua (irrigate).

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE