Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso
I fatti in Breve

Disturbi dell’apprendimento

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa ott 2019| Ultima modifica dei contenuti ott 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

Cosa sono i disturbi dell’apprendimento?

I disturbi dell’apprendimento sono problemi dovuti alla capacità del cervello di capire, ricordare o usare le informazioni. Questi problemi rendono difficoltoso concentrarsi e ottenere buoni risultati a scuola.

  • I bambini con disturbi dell’apprendimento spesso hanno un’intelligenza normale o superiore, ma hanno problemi in una particolare abilità mentale, come la lettura o la matematica

  • I disturbi dell'apprendimento sono diversi dal deficit intellettivo (quando i bambini nascono con un’intelligenza inferiore al normale che causa problemi in tutte le competenze mentali)

  • Per accertarsi se il bambino abbia un disturbo dell’apprendimento, i medici prescrivono una serie di esami

  • Alcuni programmi scolastici possono aiutare il bambino nelle materie in cui ha problemi

I bambini non hanno disturbi dell'apprendimento perché sono pigri o si comportano male. Qualcosa nel cervello non si è sviluppato in modo corretto. I medici non ne conoscono la causa certa, ma i disturbi dell'apprendimento sono più probabili nei seguenti casi:

  • malattia o uso di alcuni farmaci della madre durante la gravidanza

  • complicanze mediche della madre o del bambino durante la gravidanza

  • malattia grave (come un tumore) del bambino da piccolissimo

I disturbi dell’apprendimento comuni sono:

  • Difficoltà di lettura, come la dislessia

  • Difficoltà di scrittura

  • Difficoltà in matematica

I bambini che non raggiungono un livello di apprendimento appropriato per la loro età e le loro capacità devono essere sottoposti a test per valutare la presenza di disturbi dell’apprendimento.

Quali sono i sintomi dei disturbi dell’apprendimento?

I bambini piccoli con disturbi dell’apprendimento possono impiegare più tempo del solito per imparare a:

  • Nominare i colori, le lettere o gli oggetti

  • Contare

  • Leggere e scrivere

I bambini possono anche avere:

  • Attenzione di breve durata

  • Problemi di attenzione

  • Problemi di linguaggio

  • Problemi a comprendere indicazioni orali

  • Problemi a ricordare cose accadute di recente

  • Problemi a usare mani e dita, come scrivere in stampatello e copiare

Alcuni bambini con disturbi dell'apprendimento si sentono frustrati a scuola. La frustrazione può causare problemi comportamentali, come iperattività, timidezza o aggressività.

I bambini con dislessia, un tipo di difficoltà di lettura, presentano sintomi quali:

  • Ritardo nell’iniziare a parlare e a riconoscere lettere e immagini

  • Problemi a pronunciare le parole o a mettere i suoni nell’ordine corretto

  • Problemi a vedere le singole parole in un gruppo o le parti di una parola

  • Lentezza nella lettura a voce alta

  • Più errori di ortografia e di scrittura del solito, come invertire le lettere nelle parole

Come si stabilisce la presenza di un disturbo dell’apprendimento?

Il medico esamina l’udito e la vista del bambino per escluderli come causa dei problemi di apprendimento (problemi di udito e vista non sono disturbi dell’apprendimento).

Per essere sicuro, indirizza il bambino a uno specialista dell'apprendimento (spesso presente nella scuola del bambino). Lo specialista esegue una serie di test d’intelligenza e chiede al bambino di leggere, scrivere e fare qualche calcolo.

Come si trattano i disturbi dell’apprendimento?

I disturbi dell’apprendimento sono trattati mediante programmi educativi appositi per questi bambini. Per esempio, la dislessia viene trattata con programmi che insegnano al bambino a identificare le parole facendo attenzione ai suoni. Questi programmi utilizzano inoltre audiolibri, lettori dello schermo del computer e altri strumenti.

Alcuni bambini con disturbi dell’apprendimento hanno anche ADHD. I farmaci che i medici prescrivono per l'ADHD aiutano i bambini a concentrarsi, favorendo eventualmente l’apprendimento.

Negli Stati Uniti il Federal Individuals with Disabilities Education Act (IDEA) sancisce che le scuole pubbliche sono tenute a sottoporre i bambini a test per i disturbi dell’apprendimento, stabilendo inoltre che le scuole pubbliche sono tenute a fornire istruzione gratuita e adeguata ai bambini con disturbi dell’apprendimento.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE