Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
I fatti in Breve

Peli della barba incarniti

(Pseudofolliculitis barbae)

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa gen 2021| Ultima modifica dei contenuti gen 2021
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
Risorse sull’argomento

Cosa sono i peli della barba incarniti?

I peli della barba incarniti sono minuscoli brufoli leggermente dolenti dovuti a peli rasati di recente che si incurvano e crescono all’interno della pelle. Questo avviene più spesso negli uomini di colore con pelo corporeo molto riccio. Le donne che rasano regolarmente l’area inguinale possono sviluppare lo stesso tipo di brufoli da peli incarniti.

Quali sono le cause dei peli della barba incarniti?

I peli della barba incarniti sono causati da peli corti e appuntiti che si incurvano e perforano la cute. La pelle si irrita e si sviluppa un rigonfiamento simile a un brufolo.

Come vengono trattati i peli della barba incarniti?

I trattamenti comprendono:

  • Interruzione della rasatura per un certo periodo

  • Applicazione di impacchi caldi sui peli incarniti

  • Liberazione dei peli incarniti con un ago o uno stuzzicadenti sterili

  • Applicazione di corticosteroidi o creme antibiotiche

  • Assunzione di antibiotici o corticosteroidi orali, in caso di gonfiore, arrossamento e dolore gravi

Come si possono prevenire i peli della barba incarniti?

Un modo per prevenire i peli incarniti consiste nel cessare di radersi e lasciar crescere la barba, oppure nel rimuovere la barba con:

  • Lozioni o creme depilatorie

  • Elettrocoagulazione, che comporta la distruzione dei follicoli piliferi con la corrente elettrica

  • Trattamenti laser

Se ci si rasa, utilizzare metodi di rasatura corretti:

  • In primo luogo, inumidire la barba

  • Radersi nella direzione di crescita dei peli

  • Evitare l’uso di passaggi multipli per ottenere una rasatura particolarmente curata

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Metti alla prova la tua conoscenza

Disturbo ossessivo-compulsivo
Il disturbo ossessivo-compulsivo (DOC) è caratterizzato da ossessioni o compulsioni. Le ossessioni sono pensieri problematici, impulsi o immagini che occupano eccessivamente la mente. Le compulsioni (rituali) sono atti reali o mentali che le persone si sentono costrette a eseguire ripetutamente per ridurre l’ansia. Quale delle seguenti è la fascia di età durante la quale compare tipicamente per la prima volta il DOC?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE