Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso
I fatti in Breve

Infezione da ossiuri

(enterobiasi; ossiuriasi)

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa ott 2019| Ultima modifica dei contenuti ott 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

Cos’è un’infezione da ossiuri?

Gli ossiuri sono parassiti che solitamente infettano i bambini, sebbene possano colpire anche gli adulti. Gli ossiuri vivono nell’intestino e depongono le uova sulla cute perianale, causando prurito.

  • Il prurito intorno all’ano è un sintomo dell’ossiuriasi

  • I bambini che si succhiano il pollice presentano un rischio superiore di contrarre l’infezione, dato che hanno maggiori probabilità di ingerire le uova degli ossiuri

  • Se si sospetta che un bambino abbia contratto l’ossiuriasi, si può essere in grado di individuare i vermi osservando con una torcia elettrica l’area circostante l’ano del bambino nelle ore notturne; i vermi sono di piccole dimensioni, di colore bianco e attorcigliati

  • In caso di ossiuriasi, il medico prescrive 2 dosi di farmaci antielmintici

Quali sono le cause dell’infezione da ossiuri?

L’infezione da ossiuri è causata da piccoli vermi che penetrano nell’intestino.

  • L’infezione si contrae con l’ingestione delle minuscole uova degli ossiuri

  • Raggiunto l’intestino, le uova si schiudono e le larve si sviluppano

  • Da 2 a 6 settimane più tardi, gli ossiuri adulti escono dall’intestino attraverso l’ano e depongono le loro uova microscopiche sulla pelle adiacente

  • Le uova possono essere trasmesse ad altre persone

Le uova provocano prurito anale. Quando ci si gratta, sotto le unghie delle mani possono restare intrappolate delle uova di ossiuri, che possono quindi venire trasmesse ad altre persone. Le uova cadono anche sulle lenzuola e possono infettare altre persone. Gli ossiuri sono più comuni nei bambini perché i bambini non si lavano le mani quanto gli adulti.

Quali sono i sintomi dell’infezione da ossiuri?

Molte persone con ossiuriasi non presentano sintomi. Se presenti, i sintomi includono:

  • Prurito nell’area perianale

  • Nelle bambine, prurito e irritazione intorno alla vagina

Come viene diagnosticata l’infezione da ossiuri?

Se il medico ritiene che un bambino possa essere affetto da ossiuriasi, solitamente richiede ai genitori di verificare l’eventuale presenza di ossiuri o delle loro uova:

  • Ricercare gli ossiuri adulti intorno all’ano del bambino circa 1 o 2 ore dopo che si è coricato; gli ossiuri sono di colore bianco, attorcigliati e sottili come un capello, ma sono visibili ad occhio nudo

  • Tamponare una striscia di nastro adesivo intorno all’ano del bambino di prima mattina per raccogliere le uova, quindi portarla in un laboratorio per un esame al microscopio

Come si cura l’infezione da ossiuri?

Il medico cura l’ossiuriasi con:

  • Farmaci antielmintici; solitamente si assume una dose immediatamente e una seconda dose 2 settimane più tardi 

  • Talvolta vengono prescritti antielmintici a tutti i membri della famiglia, affinché l’ossiuriasi non si diffonda

  • Una crema antiprurito da applicare sull’area anale e perianale

Per eliminare le uova degli ossiuri presenti in casa dopo un’infezione:

  • Passare accuratamente l’aspirapolvere in tutta la casa

  • Lavare qualsiasi cosa che sia stata a contatto con la persona infetta, come giocattoli, lenzuola e indumenti

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE