honeypot link

Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

I fatti in Breve

Disturbo da dismorfismo corporeo

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa giu 2020| Ultima modifica dei contenuti giu 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli

Cos’è il dismorfismo corporeo?

“Dismorfia” significa deformità o anomalia della forma o delle dimensioni di una parte del corpo.

Il dismorfismo corporeo, o disturbo da dismorfismo corporeo, è un disturbo mentale nel quale si trascorre molto tempo e si investe molta energia preoccupandosi del proprio aspetto e detestandolo sebbene sia normale. Le persone affette da questo disturbo possono concentrarsi sulla dimensione o sull’aspetto di una specifica parte del corpo, ad esempio il naso. Le preoccupazioni riguardo alla parte del corpo non hanno alcun senso per i loro amici e familiari, e interferiscono con la vita quotidiana.

  • Una persona affetta da dismorfismo corporeo può trascorrere molte ore al giorno preoccupandosi delle imperfezioni percepite nel proprio corpo, sebbene questi problemi appaiano minori o siano impercettibili agli altri

  • Può pensare che parti del proprio corpo sono brutte, non attraenti, deformate o ripugnanti

  • Può vergognarsi e proccuparsi talmente del proprio aspetto da evitare di uscire o trascorrere tempo con gli amici

  • I medici trattano il dismorfismo corporeo con farmaci antidepressivi e con la terapia cognitivo-comportamentale

Questo disturbo di solito si manifesta nel corso dell’adolescenza, ed è relativamente più comune tra le donne.

Quali sono i sintomi della dismorfismo corporeo?

La sintomatologia del dismorfismo corporeo può iniziare lentamente o insorgere improvvisamente. I sintomi includono:

  • Trascorrere molte ore al giorno preoccupandosi dei difetti del corpo percepiti

  • Controllare costantemente il proprio aspetto allo specchio

  • Cura del proprio aspetto o stuzzicamento della pelle costanti, eccessivi

  • Convinzione che il proprio aspetto attiri l’attenzione, in modo negativo, degli altri o sia oggetto di derisione

  • Richiesta di frequenti interventi di chirurgia plastica con poca soddisfazione riguardo al risultato

  • Evitamento delle situazioni sociali, in modo da non essere visti dagli altri

  • La preoccupazione per il proprio aspetto è tale che causa grande disagio o problemi nella propria vita sociale, lavorativa o scolastica, o in altre aree

La parte del corpo su cui ci si concentra può cambiare nel tempo. Le persone affette da dismorfismo corporeo spesso si concentrano su:

  • Viso e cute

  • Capelli

  • Dimensione e tono muscolare

Come viene diagnosticato il disturbo da dismorfismo corporeo?

Molte persone si preoccupano un po’ del proprio aspetto. I medici diagnosticano il dismorfismo corporeo solo se le preoccupazioni riguardo al proprio aspetto:

  • sono molto perturbanti

  • causano un notevole dispendio di tempo

  • causano problemi nella vita quotidiana

In molti casi, le persone affette da dismorfismo corporeo si vergognano di parlare con il medico delle proprie preoccupazioni o non ritengono che queste siano un problema. Di conseguenza, il disturbo può non essere evidente per anni.

Come viene trattato il dismorfismo corporeo?

Per il trattamento del dismorfismo corporeo si può ricorrere a una o più delle seguenti terapie:

  • Terapia cognitivo-comportamentale, che aiuta i pazienti a riflettere più accuratamente sul proprio aspetto

  • Terapia comportamentale di inversione delle abitudini, che aiuta i pazienti a interrompere le azioni ripetitive, come stuzzicare la cute

  • Farmaci antidepressivi

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE