Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Malattie pleuriche correlate all'asbesto

Di

Abigail R. Lara

, MD, University of Colorado

Ultima modifica dei contenuti mar 2018
Clicca qui per l’educazione dei pazienti
Risorse sull’argomento

La malattia pleurica, caratteristica dell'esposizione all'asbesto, comprende la formazione di placche pleuriche, calcificazioni, ispessimenti, aderenze, versamento e mesotelioma. La diagnosi si basa sull'anamnesi e sui reperti di RX o TC del torace. Il trattamento è di supporto.

L'asbesto è della famiglia dei silicati naturali le cui caratteristiche strutturali e di resistenza al calore lo rendono utile per l'inclusione in materiali per l'edilizia e le imbarcazioni, dei freni delle automobili ed in alcuni tessuti. Il crisotilo (una fibra a serpentina), la crocidolite e l'amosite (fibre amfibole o rettilinee) sono i 3 tipi principali di asbesto che provocano la malattia.

L'amianto oltre il mesotelioma può causare altre malattie della pleura, come la fuoriuscita benigna di amianto e le placche pleurali benigne. Tale malattia pleurica causa versamento, ma pochi sintomi. Tutte le alterazioni pleuriche sono diagnosticate mediante RX o TC del torace, anche se la TC è più sensibile della RX per identificare la presenza di una malattia pleurica. La terapia è raramente necessaria.

I versamenti pleurici benigni da amianto sono in genere unilaterali e si verificano da 15 a 45 anni dopo l'esposizione iniziale all'amianto. La TC del torace conferma la diagnosi in un paziente con una storia di esposizione all'amianto. L'analisi del versamento pleurico dimostra un processo essudativo e può essere sierosa, sieroematica o francamente ematica. La presenza di placche pleuriche aumenta la probabilità del mesotelioma, pertanto è necessario effettuare una valutazione diagnostica per escludere la malignità. I versamenti pleurici benigni da amianto possono risolversi col tempo. I versamenti pleurici benigni da amianto da soli non predicono il rischio di malignità.

Le placche isolate, che si verificano fino nel 60% dei lavoratori esposti all'asbesto, colpiscono tipicamente la pleure parietale, tra la 5a e la 9a costa bilateralmente e vicino al diaframma. La calcificazione della placca è frequente e può condurre a un'errata diagnosi di malattia polmonare grave quando sovrapposta radiologicamente ai campi polmonari. La TC può differenziare la malattia pleurica dalla patologia parenchimale. Nella RX torace strisce di grasso possono essere confuse con placche pleuriche. La TC è in grado di distinguere la malattia pleurica dal grasso.

Un ispessimento diffuso colpisce la pleura viscerale tanto quanto quella parietale. Può essere un'estensione della fibrosi polmonare dal parenchima verso la pleura o una reazione aspecifica al versamento pleurico. Con o senza calcificazioni, l'ispessimento pleurico può provocare un'alterazione restrittiva.

L'atelettasia rotondeggiante è una manifestazione benigna dell'ispessimento pleurico in cui un'invaginazione della pleura all'interno del parenchima può intrappolare del tessuto polmonare causando atelettasia. Sulla RX e sulla TC torace, appare tipicamente come una massa cicatriziale curvilinea, spesso nei campi polmonari inferiori e può essere confusa con una neoplasia polmonare.

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Toracentesi con guida ecografica
Video
Toracentesi con guida ecografica
Modelli 3D
Vedi Tutto
Pneumotorace
Modello 3D
Pneumotorace

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE