Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Creatina

Di

Laura Shane-McWhorter

, PharmD, University of Utah College of Pharmacy

Ultima modifica dei contenuti ott 2018
Clicca qui per l’educazione dei pazienti

La fosfocreatina è un composto immagazzinato nel muscolo; è un donatore di fosfati all'adenosina difosfato (ADP) e, in tal modo, ripristina rapidamente l'adenosina trifosfato (ATP) durante la contrazione muscolare anaerobica. È sintetizzata in maniera endogena nel fegato da arginina, glicina e metionina. Fonti alimentari sono il latte, la carne e alcuni pesci.

Presunti effetti

Si ritiene che la creatina migliori le prestazioni fisiche e atletiche e che riduca l'affaticamento muscolare.

Evidenze

Alcuni dati suggeriscono che la creatina sia efficace per aumentare il lavoro eseguito in un breve sforzo massimale (p. es., scatti, sollevamento pesi). Ha un provato uso terapeutico nel deficit di fosforilasi muscolare (malattia da accumulo di glicogeno di tipo V [malattia di McArdle]) e nell'atrofia circinata della coroide e della retina; dati preliminari suggeriscono anche possibili effetti nel morbo di Parkinson e nella sclerosi laterale amiotrofica.

Numerosi studi clinici hanno dimostrato che la supplementazione di creatina è ben tollerata e può aumentare la massa muscolare. Gli effetti possono essere visti su normali persone sane così come un supporto nel trattamento dei disturbi muscolari e per migliorare la funzione fisica e la qualità della vita in pazienti con disturbi muscolari o osteoartrite(1-3).

Effetti avversi

La creatina può causare aumento di peso (talvolta a causa di un aumento della massa muscolare) e falsi aumenti dei livelli plasmatici di creatinina. Sintomi gastrointestinali minori, disidratazione, squilibrio elettrolitico e crampi muscolari sono stati descritti in maniera aneddotica.

Interazioni farmacologiche

Nessuno di questi casi è stato ben documentato.

Riferimenti bibliografici riguardanti la creatina

  • Kley RA, Tarnopolsky MA, Vorgerd M: Creatine for treating muscle disorders. Cochrane Database Syst Rev(6):CD004760, 2013. doi: 10.1002/14651858.CD004760.pub4.

  • Branch JD: Effect of creatine supplementation on body composition and performance: a meta-analysis. Int J Sport Nutr Exerc Metab 13(2):198-226, 2003.

  • Neves M Jr, Gualano B, Roschel H, et al: Beneficial effect of creatine supplementation in knee osteoarthritis. Med Sci Sports Exerc 43(8):1538-1543, 2011. doi: 10.1249/MSS.0b013e3182118592.

Per ulteriori informazioni

  • NIH National Center for Complementary and Integrative Health: Creatine

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Come adattare e utilizzare le stampelle
Video
Come adattare e utilizzare le stampelle

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE