Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Dermatofibromi

(Istiocitoma fibroso benigno)

Di

Denise M. Aaron

, MD, Dartmouth Geisel School of Medicine

Ultima revisione/verifica completa set 2020| Ultima modifica dei contenuti set 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
I fatti in Breve
Risorse sull’argomento

I dermatofibromi sono piccoli rigonfiamenti di colore rosso-marrone, dovuti all’accumulo di collagene, una proteina prodotta da un tipo di cellule (fibroblasti) che popolano il tessuto molle sotto la cute.

I dermatofibromi sono frequenti tra gli adulti e solitamente hanno l’aspetto di singoli rigonfiamenti duri, spesso localizzati sulle gambe o sulle cosce, in special modo nelle donne. Le tumefazioni presentano generalmente un diametro inferiore a 1 cm. Alcune persone sviluppano molti dermatofibromi.

Questi bozzi innocui sono causati da un determinato gene.

I dermatofibromi sono innocui e generalmente asintomatici, eccezion fatta per un occasionale prurito o dolore.

Di solito, non vengono trattati a meno che non diventino fastidiosi o aumentino di dimensioni: se necessario, il medico può asportarli chirurgicamente.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Psoriasi
La psoriasi è un disturbo cronico comune e colpisce circa l’1-5% della popolazione mondiale. Provoca peculiari chiazze rosse in rilievo con squame argentate. Un margine tra la chiazza e la cute normale è noto come “placca psoriasica”. Quale dei seguenti è il motivo per cui queste placche si formano?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE