Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Introduzione alle questioni sociali che interessano gli anziani

Di

Daniel B. Kaplan

, PhD, LICSW, Adelphi University School of Social Work;


Barbara J. Berkman

, DSW, PhD, Columbia University School of Social Work

Ultima revisione/verifica completa mar 2021| Ultima modifica dei contenuti mar 2021
per accedere alla Versione per i professionisti

Con l’invecchiamento, la capacità di svolgere le attività quotidiane (capacità funzionale) declina in una certa misura in ogni persona. Inoltre, gli anziani tendono mediamente ad avere più disturbi e disabilità rispetto ai giovani. Tuttavia, i cambiamenti che accompagnano l’invecchiamento sono più di semplici cambiamenti che si manifestano nello stato di salute. Le questioni sociali (come le abitudini di vita o il tipo di attività quotidiane) influenzano il rischio e l’esperienza della malattia degli anziani.

I medici spesso ricorrono a ciò che è chiamata anamnesi sociale al fine di aiutare sé stessi e altri membri del gruppo di assistenza sanitaria a valutare le esigenze e il supporto sociale di un paziente. Si avvalgono dell’anamnesi sociale per collaborare con il paziente anziano e gli eventuali assistenti alla programmazione dell’assistenza sanitaria. I medici possono porre domande in merito a:

  • Stato familiare e coniugale o di convivenza

  • Abitudini di vita

  • Situazione economica

  • Esperienza lavorativa

  • Istruzione

  • Tipiche attività quotidiane (ad esempio, modalità di preparazione dei pasti, attività che aggiungono significato alla vita e aspetti che potrebbero essere fonte di problemi)

  • Necessità e disponibilità di assistenti

  • Anamnesi di perdite, traumi (per esempio, violenza familiare, episodi di violenza sessuale, oppure oppressioni razziali durature) e la capacità di fronteggiare le difficoltà reagendo alle avversità

  • Anamnesi di uso di sostanze stupefacenti e questioni legali/giudiziarie

  • Responsabilità assistenziali a carico dello stesso anziano (in quanto gli anziani che si prendono cura dei familiari potrebbero essere riluttanti a segnalare i loro stessi sintomi per timore che comportino eventuali procedure mediche o ricoveri in ospedale che interferirebbero con l’assistenza che prestano)

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Fornitori di assistenza sanitaria: Operatori sanitari
I geriatri sono medici, di solito internisti o medici di base, appositamente specializzati nella cura delle persone anziane. Quale tra questi NON è un chiaro motivo per cui una persona potrebbe trarre beneficio dalle cure geriatriche?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE