Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
I fatti in Breve

Gravidanza ectopica

Di

The Manual's Editorial Staff

Ultima revisione/verifica completa set 2019
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottenere tutti i dettagli
Risorse sull’argomento

Cos’è una gravidanza ectopica?

  • Una gravidanza ectopica è una gravidanza che si sviluppa in una sede anomala

  • È pericolosa per la madre

  • Non dura un tempo sufficiente per arrivare al parto

In una gravidanza sana uno spermatozoo entra (feconda) in un ovulo mentre esso si trova in una delle tube di Falloppio. Le tube di Falloppio collegano le ovaie (dove sono conservati gli ovuli) all’utero. L’ovulo fecondato, contenuto in una sacca, si sposta quindi nell’utero, dove si attacca per crescere.

Gravidanza ectopica: una gravidanza in sede anomala

Di norma, l’ovulo viene fecondato nella tuba di Falloppio e, successivamente, si impianta in cavità uterina. In alcuni casi, tuttavia, se la tuba è stretta o ostruita, l’ovulo si muove molto lentamente o si arresta del tutto. In questa maniera è anche possibile che l’utero non venga mai raggiunto, con conseguente gravidanza ectopica.

Una gravidanza ectopica può avere sede in molti punti diversi, come le tube di Falloppio, un ovaio, la cervice e l’addome.

Gravidanza ectopica: una gravidanza in sede anomala

In una gravidanza ectopica l’ovulo fertilizzato non si attacca nell’utero, ma altrove. Può attaccarsi in una delle tube di Falloppio, nella parete dell’utero o nell’addome fuori dall’utero.

  • L’ovulo fecondato non può crescere correttamente fuori dall’utero

  • Il sacco che contiene l’ovulo si rompe, di solito dopo 6-16 settimane dal concepimento

  • Quando accade, la madre sanguina molto

  • Il feto non sopravvive

  • Le gravidanze ectopiche possono provocare dolore all’addome inferiore e sanguinamento vaginale

  • Non trattate, le gravidanze ectopiche sono pericolose per la vita

  • Talvolta i sintomi iniziano prima ancora che la madre sia consapevole della gravidanza

  • Per salvare la vita della madre il medico esegue un trattamento chirurgico o somministra un farmaco per ridurre le dimensioni della gravidanza ectopica

Quali sono i sintomi della gravidanza ectopica?

Se il sacco che contiene l’ovulo non si è rotto, potrebbero non essere presenti sintomi oppure potrebbero essere presenti:

  • Sanguinamento o spotting vaginale

  • Crampi o dolore nella parte inferiore dell’addome

Se il sacco che contiene l’ovulo si rompe, i sintomi sono:

  • Intenso dolore costante nella parte inferiore dell’addome

  • Grave sanguinamento vaginale (canale del parto)

  • Grave sanguinamento addominale interno (dove non è visibile)

Un’emorragia grave può provocare svenimento, sudorazione o sensazione di stordimento. La pressione arteriosa può abbassarsi pericolosamente (una condizione chiamata shock Shock Lo shock è una condizione potenzialmente letale in cui l’apporto di ossigeno agli organi è scarso, con conseguenti danni d’organo e a volte il decesso. In genere la pressione arteriosa è bassa... maggiori informazioni ) e può causare il decesso.

Come si determina la presenza di una gravidanza ectopica?

Le donne in età fertile con dolore all’addome inferiore o sanguinamento vaginale, svenimento o in stato di shock, vengono sottoposte a un test di gravidanza. Se il test risulta positivo o in caso di nota gravidanza:

L’ecografia Ecografia L’ecografia è un esame di diagnostica per immagini sicuro che utilizza le onde sonore per creare un’immagine in movimento dell’interno del corpo. L’ecografia non utilizza radiazioni (raggi X)... maggiori informazioni Ecografia usa onde sonore per creare immagini in movimento dell’interno del corpo. Di solito il medico riesce a vedere se la gravidanza è situata nell’utero o meno. Tuttavia, se la gravidanza è nelle fasi iniziali, il medico potrebbe non essere in grado di localizzare il feto con l’ecografia. Deciderà quindi il da farsi in base ai sintomi e al livello di ormone della gravidanza nel sangue.

Se i sintomi sono gravi, il medico può praticare una piccola incisione appena sotto l’ombelico e inserire una sonda di visualizzazione (laparoscopio) per esaminare la gravidanza ectopica.

Come si tratta la gravidanza ectopica?

Intervento chirurgico

Di solito, viene eseguito un intervento chirurgico per rimuovere la gravidanza ectopica. Più frequentemente, attraverso una sonda sottile (laparoscopio). Se possibile, il medico rimuove la gravidanza ectopica.

Se la gravidanza ectopica è nella tuba di Falloppio, talvolta il medico potrebbe rimuovere anche quest’ultima.

Farmaci

Se la gravidanza ectopica non si è rotta ed è ancora piccola, il medico potrebbe somministrare un farmaco chiamato metotressato. Il farmaco provoca un rimpicciolimento e la successiva scomparsa della gravidanza ectopica. Talvolta il metotressato non funziona ed è necessario un trattamento chirurgico.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Metti alla prova la tua conoscenza

Neutropenia
Neutropenia è il termine che indica un numero patologicamente basso di neutrofili, un tipo di globuli bianchi nel sangue. Quale delle seguenti opzioni è spesso la prima indicazione che una persona è affetta da neutropenia?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE