honeypot link

Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Oligosaccaridosi e disturbi associati

Oligosaccaridosi e disturbi associati

Malattia (numero OMIM)

Difetti proteici o enzimatici

Commenti

Sialidosi (256550*)

Neuraminidasi 1 (sialidasi)

Tipo I (sindrome della macchia rosso ciliegia maculare-mioclono, forma lieve)

Esordio: 8-25 anni

Metaboliti urinari: sialiloligosaccaridi aumentati

Caratteristiche cliniche: macchie rosso ciliegia, perdita insidiosa della vista, cataratta, mioclono e atassia progressivi, intelligenza normale, aumento del riflesso tendineo profondo

Trattamento: terapia di supporto

Tipo II (congenita, infantile, giovanile, e le forme infantili)

Esordio: in forma congenita, nell'utero

Nelle forme infantili, dalla nascita a 12 mesi

Nelle forme giovanili e dell'infanzia, 2-20 anni

Metaboliti urinari: sialiloligosaccaridi aumentati

Caratteristiche cliniche: tutte le caratteristiche di tipo I, più facies grossolana, ipotonia, epatomegalia, ascite, ernia inguinale, ritardo della crescita, atrofia muscolare, laringomalacia, disostosi multipla

Trattamento: terapia di supporto

Galattosialidosi (sindrome di Goldberg, deficit combinati e neuraminidasi beta-galattosidasi; 256540*)

  • Forma neonatale

  • Forma infantile tardiva

  • Forma giovanile/adulta

Protective protein/cathepsin A (PPCA)

Esordio: nella forma neonatale, dalla nascita a 3 mesi

Nella forma infantile tardiva, il 1o mese

Nella forma giovanile/adulta, nell'adolescenza, ma con ampia variabilità

Metaboliti urinari: elevati sialiloligosaccaridi, ma in assenza di acido sialico libero

Caratteristiche cliniche: facies grossolana, opacità corneale, macchie rosso ciliegia, disabilità intellettiva, convulsioni, disostosi multipla, perdita dell'udito, emangiomi, malattie delle valvole cardiache

Trattamento: terapia di supporto

Sialolipidosi (fosfolipidosi, mucolipidosi IV, malattia di Berman; 252650*)

Esordio: 1o anno

Metaboliti urinari: nessun mucopolisaccaride

Caratteristiche cliniche: forme gravi (malattia di Berman) e lievi

Ritardo dello sviluppo, opacità corneali, deficit visivo, strabismo, ipotonia, aumento dei riflessi tendinei profondi; nessuna anomalia RX dello scheletro, macrocefalia, o organomegalia

Trattamento: terapia di supporto

Mannosidosi

Esordio: nel tipo I, 3-12 mesi

Nel tipo II, 1-4 anni

Metaboliti urinari: oligosaccaridi ricchi di mannosio

Caratteristiche cliniche: facies grossolana, macrocefalia, macroglossia, cataratta, ipertrofia gengivale, lieve epatosplenomegalia, disostosi multipla, ipotonia, perdita dell'udito, femore curvo, pancitopenia, infezioni respiratorie ricorrenti, immunodeficienza e autoimmunità, disturbi dello sviluppo

Trattamento: il trattamento di supporto consiste nel trapianto di cellule staminali o di midollo osseo

Alfa-mannosidosi (248500*), tipo I (grave) o II (lieve)

Alfa-D-Mannosidasi

Beta-mannosidosi (248510*)

Beta-D-mannosidasi

Esordio: 1-6 anni

Metaboliti urinari: disaccaridi, mannosil-(1-4)-N-acetilglucosamina, heparan solfato

Caratteristiche cliniche: facies grossolana, sordità, ritardo del linguaggio, iperattività, angiocheratoma genitali, tortuosi vasi congiuntivali

Trattamento: il trattamento di supporto consiste nel trapianto di cellule staminali o di midollo osseo

Fucosidosi (230000*)

  • Tipo I (grave forma infantile)

  • Tipo II (forma lieve)

Alfa-L-fucosidasi

Esordio: nel tipo I, 3-18 mesi

Nel tipo II, 1-2 anni

Metaboliti urinari: oligosaccaridi

Caratteristiche cliniche: bassa statura, ritardo della crescita, facies grossolana, macroglossia, cardiomegalia, infezioni respiratorie ricorrenti, disostosi multipla, ernie, epatosplenomegalia, angiocheratoma, anidrosi e sudore elevato, disabilità dello sviluppo, ipotonia che evolve in ipertonia, atrofia cerebrale, convulsioni, tetraparesi spastica, linfociti vacuolati

La maggior parte dei pazienti provenienti da sud-ovest degli Stati Uniti o dall'Italia

Trattamento: il trattamento di supporto consiste nel trapianto di cellule staminali o di midollo osseo

Aspartilglucosaminuria (208400*)

N-Aspartilglucosaminidasi

Esordio: 2-6 anni

Metaboliti urinari: aspartilglucosamine

Caratteristiche cliniche: ritardo di crescita, microcefalia, cataratta, facies con lineamenti grossolani, macroglossia, insufficienza mitralica, epatomegalia, diarrea, ernie, infezioni respiratorie ricorrenti, macro-orchidismo, lieve disostosi multipla, angiocheratoma diffuso, acne, disturbi dello sviluppo, ipotonia, spasticità, atrofia cerebrale, convulsioni, ritardo del linguaggio, voce rauca

Maggiore frequenza nelle popolazioni finlandesi

Trattamento: il trattamento di supporto consiste nel trapianto di cellule staminali o di midollo osseo

Sindrome di Winchester (277950*)

Metalloproteinasi-2

Esordio: prima infanzia

Metaboliti urinari: nessuno

Caratteristiche cliniche: bassa statura, facies grossolana, opacità corneale, iperplasia gengivale, retrazioni articolari, osteoporosi, cifoscoliosi, schiacciamento vertebrale, osteolisi carpo-tarsale, anchilosi delle piccole articolazioni dei piedi, cute ispessita, iperpigmentazione, ipertricosi

Trattamento: terapia di supporto

Malattia di Schindler

N-Acetil-galattosaminidasi

Tipo I (forma grave dell'infanzia; 609241*)

Esordio: 8-15 mesi

Metaboliti urinari: oligosaccaridi e sialopeptidi O-legati

Caratteristiche cliniche: cecità corticale, atrofia ottica, nistagmo, strabismo, osteopenia, retrazioni articolari, atrofia muscolare, ritardo dello sviluppo e regressione, mioclono, convulsioni, spasticità, iperreflessia, postura decorticare e distrofia neuroassonale

Trattamento: terapia di supporto

Tipo II (malattia di Kanzaki, forma a insorgenza nell'età adulta; 609242*)

Esordio: età adulta

Metaboliti urinari: oligosaccaridi e sialopeptidi O-legati

Caratteristiche cliniche: facies grossolana, sordità, tortuosità vascolare congiuntivale e retinica, angiocheratoma diffuso, telangectasie, linfedema, lieve deficit cognitivo, neuropatia periferica assonale

Trattamento: terapia di supporto

Tipo III (forma intermedia; 609241*)

Esordio: infanzia

Metaboliti urinari: oligosaccaridi e sialopeptidi O-legati

Caratteristiche cliniche: intermedia tra i tipi I e II; variabile, vanno dalle crisi epilettiche e da moderato ritardo psicomotorio a lievi tratti autistici con ritardo di parola e del linguaggio

Trattamento: terapia di supporto

Malattie congenite della N-glicosilazione (CDG), tipo I (difetti di glicosilazione pre-Golgi)

Esordio: per lo più l'infanzia

Caratteristiche cliniche (alcune o la maggior parte delle seguenti caratteristiche): deficit staturale, fronte prominente con grandi orecchie, palato ogivale o palatoschisi, strabismo, retinite pigmentosa, versamento pericardico, cardiomiopatia, epatomegalia, vomito, diarrea, fibrosi epatica, insufficienza ovarica primaria, cisti renali, nefrosi, tubulopatia prossimale, cifosi, retrazioni articolari, cuscinetti di grasso in zone ectopiche, buccia d'arancia, astenia, ipotonia, episodi di ictus, convulsioni, ipoplasia olivo-pontina, neuropatia periferica, ipotiroidismo, iperinsulinismo, deficit del fattore XI, deficit di antitrombina III, trombocitosi, diminuzione di IgA e IgG, difetto di adesione dei leucociti (di tipo IIc), ipoalbuminemia, ipocolesterolemia, aumento delle bande di disialotransferrina e asialotransferrina quando viene effettuata l'isoelettrofocalizzazione della transferrina sierica

Trattamento: terapia di supporto

CDG Ia (solo nelle forme neurologiche e neurologiche-multiviscerali; 212065*)

Fosfomannomutasi-2

CDG Ib (602579*)

Mannosio (uomo) fosfato (P) isomerasi

CDG Ic (603147*)

Dolichil-P-Glc:Man(9)GlcNAc(2)-PP-dolicol glucosiltransferasi

CDG Id (601110*)

Dolichil-P-Man:Man(5)GlcNAc(2)-PP-dolicol mannosiltransferasi

CDG Ie (608799*)

Dolichil-P-mannosio sintasi

CDG If (609180*)

Proteine coinvolte nell'utilizzo di mannosio-P-dolicolo

CDG Ig (607143*)

Dolichil-P-mannosio:Man-7-GlcNAc-2-PP-dolichil-alfa-6-mannosiltransferasi

CDG Ih (608104*)

Dolichil-P-glucosio:Glc-1-Man-9-GlcNAc-2-PP-alfa-3-glucosiltransferasi

CDG Ii (607906*)

Alfa-1,3-mannosiltransferasi

CDG Ij (608093*)

UDP-GlcNAc:dolichil-fosfato N-acetilglucosamina fosfotransferasi

CDG Ik (608540*)

Beta-1,4-mannosiltransferasi

CDG Il (608776*)

Alfa-1,2-mannosiltransferasi

Malattie congenite del N-glicosilazione, tipo II (difetti Golgi)

Come per il tipo I, fatta eccezione per l'isoelettrofocalizzazione della transferrina sierica che mostra un aumento di monosialotransferrina, disialotransferrina, trisialotransferrina e le bande di asialotransferrina

Per il tipo IIb, pattern normale

CDG IIa (212066*)

Mannosil-alfa-1,6-glicoproteina-beta-1,2-N-acetilglucosminiltransferasi

CDG IIb (606056*)

Glucosidasi I

CDG IIc (sindrome di Rambam-Hasharon; 266265*)

GDP-fucose transporter-1

CDG IId (607091*)

beta-1,4-Galattosiltransferasi

CDG IIe (608779*)

Complesso oligomerico del Golgi-7

* Per informazioni complete sulla localizzazione genica, molecolare e cromosomica, vedi il Online Mendelian Inheritance in Man® (OMIM®) database.