Manuale Msd

Please confirm that you are a health care professional

Caricamento in corso

Psicosi di Korsakoff

(Sindrome amnestica di Korsakoff; psicosi di Korsakoff)

Di

Gerald F. O’Malley

, DO,

  • Director, Division of Toxicology
  • Grand Strand Regional Medical Center
  • Professor
  • Sidney Kimmel School of Medicine, Thomas Jefferson University Hospital
;


Rika O’Malley

, MD,

  • Albert Einstein Medical Center

Ultima modifica dei contenuti mar 2018
Clicca qui per l’educazione dei pazienti

La psicosi di Korsakoff è una complicanza tardiva di una persistente encefalopatia di Wernicke e porta a deficit mnesici, confusione e cambiamenti comportamentali.

La psicosi di Korsakoff si verifica nell'80% dei pazienti non trattati con encefalopatia di Wernicke; l'alcolismo grave è una frequente condizione di base. Non è chiaro il motivo per cui la psicosi di Korsakoff si sviluppa solo in alcuni pazienti con encefalopatia di Wernicke. Un grave e ripetuto attacco di delirium tremens postalcolico può indurre una psicosi di Korsakoff, che si sia manifestato o meno in precedenza un tipico attacco di encefalopatia di Wernicke.

Altre cause scatenanti comprendono traumi cranici, emorragia subaracnoidea, emorragia talamica, infarto ischemico del talamo e, meno frequentemente, tumori che interessano la regione talamica paramediana posteriore ( Lesione cerebrale traumatica).

Sintomatologia

La memoria a breve termine è gravemente compromessa; l'amnesia retrograda e anterograda si manifesta in vari gradi. I pazienti tendono a mantenere la memoria degli eventi remoti, che sembra essere meno compromessa rispetto alla memoria degli eventi recenti. Il disorientamento temporale è frequente. I cambiamenti emotivi sono frequenti; essi comprendono apatia, tristezza o lieve euforia con risposta scarsa o nulla agli eventi, anche a quelli terrorizzanti. La spontaneità e l'iniziativa possono essere ridotte.

La confabulazione è spesso una caratteristica iniziale importante. I pazienti confusi creano inconsciamente resoconti immaginari o confusi di eventi che non possono ricordare; queste confabulazioni possono essere così convincenti che il disturbo sottostante non viene riconosciuto.

Diagnosi

  • Valutazione clinica

La diagnosi si basa sui tipici sintomi in pazienti con un'anamnesi positiva per grave dipendenza cronica da alcol. Devono essere escluse altre possibili cause dei sintomi (p. es., lesioni del sistema nervoso centrale o infezioni).

Trattamento

  • Tiamina e terapia di supporto

Il trattamento consiste nella somministrazione di tiamina e in un'idratazione adeguata.

Clicca qui per l’educazione dei pazienti
NOTA: Questa è la Versione per Professionisti. CLICCA QUI per accedere alla versione per i pazienti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE