Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Labbro leporino e palatoschisi

Di

Simeon A. Boyadjiev Boyd

, MD, University of California, Davis

Ultima revisione/verifica completa mag 2020| Ultima modifica dei contenuti mag 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

I difetti congeniti più comuni del cranio e del volto sono il labbro leporino e la palatoschisi, che colpiscono circa 2 neonati su 1.000.

  • Il labbro leporino è una fissurazione del labbro superiore, in genere fin sotto il naso.

  • La palatoschisi è una fissurazione del palato che crea un passaggio anomalo con le cavità nasali.

Labbro leporino e palatoschisi spesso si associano.

Nella formazione del labbro leporino o della palatoschisi possono essere coinvolti fattori sia ambientali sia genetici. L’uso di tabacco, alcol o altre sostanze da parte della madre durante la gravidanza può aumentare il rischio di avere un bambino con labbro leporino o palatoschisi. Avere un figlio con labbro leporino o palatoschisi aumenta il rischio di avere un secondo figlio con questo tipo di difetto congenito.

Cleft Lip and Cleft Palate: Defects of the Face

Cleft Lip and Cleft Palate: Defects of the Face

Il labbro leporino è deturpante e impedisce al lattante di chiudere le labbra intorno al capezzolo. La palatoschisi interferisce con le azioni di mangiare e parlare e aumenta il rischio di infezioni. Sono disponibili varie opzioni per aiutare i neonati ad alimentarsi meglio, a seconda della deformità. Fra queste, l’uso di apposite tettarelle per il biberon, un apparecchio dentale per sigillare temporaneamente il palato in modo da facilitare la suzione, un biberon che può essere schiacciato per erogare il latte e un palato artificiale che può essere modellato sulla volta palatale della bocca del neonato.

Trattamento

  • Intervento chirurgico

Labbro leporino e palatoschisi possono essere corretti con un intervento chirurgico. Le tempistiche dell’intervento chirurgico dipendono dalla deformità e dal neonato. Per la palatoschisi viene spesso effettuata una procedura in due fasi. L’intervento per labbro leporino, naso e palato molle (la parte soffice in fondo al palato) può essere eseguito a 3-6 mesi, mentre per la parte dura del palato (la parte frontale grinzosa) si devono attendere i 15-18 mesi. Crescendo il bambino potrà avere bisogno di trattamento dentale e ortodontico, terapia del linguaggio e consulenza psicologica.

La probabilità che il feto abbia labbro leporino e palatoschisi può essere ridotta se la donna assume folato (acido folico) prima della gravidanza e durante il 1° trimestre.

Dato che nella formazione del labbro leporino o della palatoschisi possono essere coinvolte alterazioni genetiche, le famiglie colpite possono trarre beneficio da una consulenza genetica.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE