Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Difetti dell’orecchio

Di

Simeon A. Boyadjiev Boyd

, MD, University of California, Davis

Ultima revisione/verifica completa mag 2020| Ultima modifica dei contenuti mag 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

Le orecchie possono essere mancanti, deformi o non completamente sviluppate alla nascita.

Fra i difetti congeniti dell’orecchio vi sono i seguenti:

  • Microtia, un orecchio esterno (pinna) piccolo e deforme

  • Atresia del condotto uditivo esterno, ossia un condotto uditivo parzialmente o completamente chiuso

  • Orecchie ad attaccatura bassa, al di sotto della posizione in cui si trovano solitamente sulla testa

  • Appendici e fistole preauricolari, difetti congeniti minori situati in genere nella parte anteriore dell’orecchio

Microtia e atresia del condotto uditivo esterno sono spesso concomitanti e spesso vengono identificate al parto o subito dopo.

Le orecchie ad attaccatura bassa possono essere presenti in varie sindromi genetiche e i bambini spesso lamentano ritardi dello sviluppo. Sono considerate ad attaccatura bassa le orecchie la cui parte superiore è situata sotto l’angolo esterno dell’occhio.

Le appendici e fistole preauricolari possono essere segni di altri problemi del bambino, pertanto i medici spesso li sottopongono a esami per valutare la presenza di perdita dell’udito e di altri difetti congeniti.

Esempi di difetti congeniti dell’orecchio

Durante un esame obiettivo il medico può identificare molti difetti dell’orecchio. I medici eseguono inoltre esami dell’udito per verificare se l’udito è interessato ed eseguono esami di diagnostica per immagini del cranio per valutare eventuali problemi ossei.

Trattamento

  • Intervento chirurgico

  • Apparecchio acustico

Il trattamento dei difetti auricolari può comportare chirurgia ricostruttiva per creare un orecchio esterno di aspetto normale e un condotto uditivo esterno.

Talvolta è necessario un apparecchio acustico.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE