Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Polipi, noduli, granulomi e papillomi delle corde vocali

Di

Clarence T. Sasaki

, MD, Yale University School of Medicine

Ultima revisione/verifica completa gen 2020| Ultima modifica dei contenuti gen 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
Risorse sull’argomento

Polipi, noduli e granulomi delle corde vocali sono neoformazioni non cancerose (benigne) che causano raucedine e voce bisbigliata.

I polipi delle corde vocali spesso sono causati da una lesione acuta (come quando si urla durante una partita) e in genere interessano solo una corda vocale. Possono esserci molte altre cause, quali reflusso gastroesofageo o inalazione cronica di agenti irritanti (come fumi industriali o fumo di sigaretta). I polipi dovuti a queste cause tendono a interessare entrambe le corde vocali. I polipi tendono a essere più grandi e più sporgenti dei noduli. I polipi sono comuni negli adulti.

I noduli delle corde vocali interessano entrambe le corde vocali e sono causati principalmente da abuso cronico della voce (urlare, cantare o gridare abitualmente oppure usare una frequenza bassa innaturale). I noduli possono svilupparsi anche nei bambini.

I granulomi delle corde vocali (gruppi di cellule immunitarie causate da infiammazione) spesso sono causati da una lesione delle corde vocali dovuta a reflusso gastroesofageo Malattia da reflusso gastroesofageo (GERD) Nella malattia da reflusso gastroesofageo il contenuto dello stomaco, compresi acido e bile, refluiscono dallo stomaco all’esofago, causandone l’infiammazione oltre a dolore localizzato nella... maggiori informazioni Malattia da reflusso gastroesofageo (GERD) (GERD) non controllato o a un danno durante l’intubazione endotracheale (inserimento di un tubo per la respirazione di plastica dalla bocca lungo la trachea). I granulomi sono comuni negli adulti.

I papillomi delle corde vocali (vedere anche Papillomatosi respiratoria ricorrente Papillomatosi respiratoria ricorrente La papillomatosi respiratoria ricorrente è un tumore raro e non cancerogeno (benigno) dell’apparato respiratorio, che interessa comunemente le corde vocali (laringe). Questo tumore è causato... maggiori informazioni ) sono escrescenze di natura benigna causate da certi virus del papilloma umano Infezione da papillomavirus umano (HPV) Il virus del papilloma umano (HPV) causa verruche. Alcuni tipi di HPV causano verruche cutanee, mentre altri causano verruche genitali (neoformazioni in corrispondenza o attorno alla vagina... maggiori informazioni Infezione da papillomavirus umano (HPV) (HPV). Il virus può essere contratto durante il parto, e le escrescenze più comunemente si manifestano in un’età compresa tra 1 e 4 anni, anche se possono svilupparsi in qualsiasi momento. Raucedine o pianto debole sono segni iniziali, ma le escrescenze talvolta ostruiscono le vie aeree e interferiscono con la respirazione.

Problemi delle corde vocali

In condizioni di rilassamento, le corde vocali formano un’apertura a forma di V che permette all’aria di passare liberamente nella trachea. Le corde si aprono quando l’aria entra nei polmoni (ispirazione) e si chiudono durante la deglutizione o l’eloquio.

Con uno specchietto posizionato in profondità nella bocca del paziente, in genere, un medico appositamente formato è in grado di osservare le corde vocali e controllare se ci sono patologie, come ulcere da contatto, granulomi, polipi, noduli, paralisi e tumori. Tutte queste patologie influiscono sulla voce. La paralisi può interessare una o entrambe le corde vocali (uni- o bilaterale).

Problemi delle corde vocali

Sintomi

I sintomi di noduli alle corde vocali, polipi e granulomi comprendono raucedine cronica e voce bisbigliata, che tende a evolversi nell’arco di giorni o settimane.

Diagnosi

  • Ispezione con uno specchio o una sonda a fibre ottiche

  • A volte, biopsia

La diagnosi di noduli alle corde vocali, polipi, granulomi e papillomi viene formulata con l’ispezione delle corde vocali mediante uno specchio o una sottile sonda flessibile a fibre ottiche (laringoscopio).

Talvolta, si esegue il prelievo di un frammento di tessuto per l’esame al microscopio (biopsia) per diagnosticare i papillomi ed escludere la natura tumorale (maligna) della neoformazione.

Trattamento

  • Far riposare la voce

  • Talvolta, terapia della voce

  • Talvolta, intervento chirurgico

Il trattamento dei noduli alle corde vocali, polipi e granulomi consiste nell’evitare qualsiasi irritante laringeo e nel riposo della voce. Se la causa è l’uso eccessivo della voce, può essere necessaria una fonoterapia praticata da un terapista del linguaggio (logopedista) per insegnare al paziente a parlare o cantare senza sforzare le corde vocali. Un logopedista può usare un programma di allenamento computerizzato per aiutare il soggetto a evitare un volume eccessivamente alto o la tensione vocale. Ulteriori misure per i soggetti che utilizzano la voce professionalmente comprendono l’assicurare un’adeguata idratazione e modifiche alla dieta.

La maggior parte dei noduli e granulomi scompare con questo trattamento. I granulomi che non scompaiono possono essere asportati chirurgicamente ma tendono a recidivare.

La maggior parte dei polipi deve essere asportata chirurgicamente per riportare la voce alla normalità.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Tumore della laringe
La laringe è la struttura che comunemente chiamiamo scatola della voce e corde vocali. Il tumore della laringe interessa la laringe o le strutture circostanti. Quale tra i seguenti è il fattore di rischio maggiore per lo sviluppo del tumore della laringe?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE