Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

Caricamento in corso

Dermatite esfoliativa

(Eritrodermia)

Di

Mercedes E. Gonzalez

, MD, University of Miami Miller School of Medicine

Ultima revisione/verifica completa mar 2018| Ultima modifica dei contenuti mar 2018
per accedere alla Versione per i professionisti
NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti

La dermatite esfoliativa è una grave infiammazione in cui l’intera superficie cutanea diventa arrossata, screpolata e ricoperta da squame, e lo strato cutaneo superiore si stacca (esfoliazione).

(Vedere anche Panoramica sulla dermatite.)

Talvolta, si tratta di una patologia causata da alcuni farmaci (soprattutto penicilline, sulfamidici, isoniazide, fenitoina e barbiturici). In alcuni casi, è una complicanza di altre patologie cutanee, come dermatite atopica, psoriasi e dermatite da contatto. Alcuni linfomi (tumori dei linfonodi) e altri tumori, come la leucemia, possono anche causare la dermatite esfoliativa. In una percentuale fino al 25% dei casi, la causa è sconosciuta

Sintomi

La dermatite esfoliativa può iniziare in modo rapido o lento. In una prima fase l’intera superficie cutanea diventa arrossata e lucida. Successivamente, la pelle diviene squamosa, ispessita e, talvolta, si copre di croste. Lo strato cutaneo superiore, l’epidermide, cade da vaste aree del corpo. A volte cadono capelli e unghie. Alcune persone presentano prurito e ingrossamento linfonodale.

Nonostante la febbre, i pazienti sentono freddo e hanno brividi per la grande dispersione di calore attraverso la pelle danneggiata. Grandi quantità di liquido, elettroliti (come il sodio, il potassio e il calcio), ferro e proteine possono disperdersi. La pelle danneggiata rappresenta una cattiva barriera contro le infezioni, quindi potrebbe infettarsi a causa dei batteri.

Diagnosi

  • Valutazione medica

  • A volte, biopsia cutanea per escludere un tumore

I medici basano la diagnosi di dermatite esfoliativa sull’anamnesi del soggetto e sugli esiti dell’esame obiettivo.

Se i sintomi della dermatite esfoliativa sono simili a quelli di un linfoma cutaneo (micosi fungoide), il medico invia campioni della cute in laboratorio per escludere il linfoma come causa.

Prognosi

La dermatite esfoliativa può essere potenzialmente letale, tuttavia la prognosi dipende dalla causa. La dermatite esfoliativa causata da farmaci dura da 2 a 6 settimane dopo l’interruzione del farmaco.

Trattamento

  • Spesso ricovero ospedaliero per cure di supporto

  • Cura della pelle

  • Trattamento della causa sottostante

La diagnosi e il trattamento di supporto precoci della dermatite esfoliativa sono importanti per evitare lo sviluppo di infezioni cutanee e una perdita di liquidi e proteine potenzialmente letale.

Le persone con grave dermatite esfoliativa spesso devono essere ricoverate e trattate con antibiotici (per l’infezione), liquidi e sali (per sostituire quelli perduti attraverso la pelle) da somministrare in vena (per via endovenosa) e integratori nutrizionali. Il trattamento comprende anche l’uso di farmaci e di coperte riscaldate per tenere sotto controllo la temperatura corporea. Bagni freddi con avena seguiti da applicazioni di vaselina e garze aiutano a proteggere la pelle. I corticosteroidi (come il prednisone) somministrati per via orale o endovenosa sono usati solo quando le altre terapie sono inefficaci o la malattia peggiora.

Qualsiasi farmaco o sostanza chimica che possa causare la dermatite esfoliativa deve essere eliminato o evitato. Nel caso in cui la dermatite esfoliativa sia dovuta a un linfoma, può essere utile procedere al suo trattamento.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni

Potrebbe anche Interessarti

Video

Vedi Tutto
Cancro della cute
Video
Cancro della cute
La cute è l’organo più esteso del corpo. Svolge numerose funzioni importanti, tra cui proteggere...
Modelli 3D
Vedi Tutto
Stria linfangitica
Modello 3D
Stria linfangitica

SOCIAL MEDIA

PARTE SUPERIORE