Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link

Pioderma gangrenoso

Di

Julia Benedetti

, MD, Harvard Medical School

Ultima revisione/verifica completa set 2020| Ultima modifica dei contenuti set 2020
per accedere alla Versione per i professionisti
I fatti in Breve
Risorse sull’argomento

Il pioderma gangrenoso è una malattia cutanea infiammatoria cronica senza causa nota, che provoca la comparsa di ampie ulcere cutanee.

  • La causa non è nota.

  • L’esordio della malattia è caratterizzato dalla comparsa di piccoli bozzi o vesciche che si trasformano in ulcere aperte.

  • In genere, la diagnosi si basa sull’aspetto delle ulcere.

  • Il trattamento prevede medicazioni, creme e farmaci.

Nel pioderma gangrenoso, il sistema immunitario sembra reagire contro la cute stessa. A differenza di numerose patologie cutanee che sono causate dai linfociti Linfociti Uno dei meccanismi di difesa dell’organismo (sistema immunitario) implica l’azione dei globuli bianchi (leucociti) che si spostano nel flusso sanguigno e nei tessuti, alla ricerca di microrganismi... maggiori informazioni Linfociti (un tipo di globuli bianchi Globuli bianchi Il sistema immunitario ha il compito di proteggere l’organismo dall’invasione di sostanze estranee o pericolose. Tali invasori includono: Microrganismi (comunemente chiamati germi, come i batteri... maggiori informazioni ), dagli anticorpi Anticorpi Uno dei meccanismi di difesa dell’organismo (sistema immunitario) implica l’azione dei globuli bianchi (leucociti) che si spostano nel flusso sanguigno e nei tessuti, alla ricerca di microrganismi... maggiori informazioni Anticorpi (proteine) o da entrambi, il pioderma gangrenoso coinvolge anomalie della funzione di un altro tipo di globuli bianchi detti neutrofili Neutrofili Uno dei meccanismi di difesa dell’organismo (sistema immunitario) implica l’azione dei globuli bianchi (leucociti) che si spostano nel flusso sanguigno e nei tessuti, alla ricerca di microrganismi... maggiori informazioni (vedere Panoramica del sistema immunitario Panoramica sul sistema immunitario Il sistema immunitario ha il compito di proteggere l’organismo dall’invasione di sostanze estranee o pericolose. Tali invasori includono: Microrganismi (comunemente chiamati germi, come i batteri... maggiori informazioni ).

Il pioderma gangrenoso in genere colpisce i soggetti di età compresa tra 25 e 55 anni. Il pioderma gangrenoso può svilupparsi su aree cutanee lesionate o operate di recente. Pertanto, le aree interessate dal pioderma gangrenoso spesso peggiora se viene eseguita una biopsia (rimozione di un campione cutaneo per l’esame) o uno sbrigliamento (rimozione di tessuto morto per pulire l’area interessata).

Sintomi del pioderma gangrenoso

Per lo più, il pioderma gangrenoso inizia con un bozzo rosso che assomiglia a un brufolo o a una puntura d’insetto. Più di rado, inizia come una vescica. Il bozzo o vescica poi si trasforma in un’ulcera aperta e dolorante che si espande rapidamente. Le ulcere presentano un margine elevato scuro o viola. Esse possono unirsi e formare ulcere più grandi e spesso lasciano una cicatrice dopo la guarigione. Spesso, i soggetti presentano febbre e una sensazione generale di malessere.

Il pioderma gangrenoso può manifestarsi anche in altre aree, come la parete addominale attorno all’orifizio di una colostomia o una ileostomia nei soggetti affetti da malattia infiammatoria intestinale, oppure sui genitali. In alcuni soggetti con pioderma gangrenoso, sono colpite anche aree diverse dalla cute, come le ossa, i polmoni, il cuore, il fegato o i muscoli.

Diagnosi del pioderma gangrenoso

  • Valutazione medica

La diagnosi di pioderma gangrenoso avviene in base all’aspetto delle ulcere e all’esclusione di altre patologie che causano la formazione di ulcere cutanee. Se le ulcere peggiorano in seguito allo sbrigliamento, la diagnosi di pioderma gangrenoso è altamente probabile.

Potrebbe essere necessario asportare ed esaminare al microscopio un campione cutaneo (detta biopsia Biopsia I medici possono riconoscere molte malattie cutanee semplicemente osservando la pelle. Un esame cutaneo completo include l’esame di cuoio capelluto, unghie e membrane mucose. A volte il medico... maggiori informazioni Biopsia ), anche se questa procedura potrebbe peggiorare temporaneamente il problema.

Trattamento del pioderma gangrenoso

  • Condimenti

  • Corticosteroidi o tacrolimus applicati sulla cute

  • A volte, farmaci che sopprimono il sistema immunitario

Per favorire la guarigione delle ulcere, vengono applicate delle medicazioni per evitare che la cute si secchi.

Sulle ulcere nuove e poco profonde, si possono applicare direttamente creme a base di corticosteroidi o tacrolimus. Ai soggetti gravemente colpiti dalla malattia viene somministrato prednisone per via orale.

La ciclosporina può essere molto efficace soprattutto nei soggetti in cui la malattia progredisce rapidamente. Dapsone, azatioprina, ciclofosfamide, metotressato, clofazimina, talidomide, micofenolato mofetile e minociclina sono altre opzioni di trattamento.

In genere non si ricorre a trattamento chirurgico perché potrebbe peggiorare le ulcere.

NOTA: Questa è la Versione per i pazienti. CLICCA QUI per accedere alla Versione per i professionisti
per accedere alla Versione per i professionisti
Ottieni
Metti alla prova la tua conoscenza
Nei
Quale dei seguenti è un segno di possibile trasformazione di un neo in melanoma (un cancro della pelle)?

Potrebbe anche Interessarti

PARTE SUPERIORE