Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
Impianto oculare
Impianto oculare
Impianto oculare

Quando la vista è normale, la luce passa attraverso la cornea, la copertura trasparente dell’occhio, e poi attraverso la pupilla, che è in effetti un foro nella parte colorata dell’occhio, o iride.

La luce passa quindi attraverso il cristallino, dove l’immagine viene messa a fuoco sulla retina nella parte posteriore dell’occhio. Quindi l’immagine viene convertita in segnali elettrici che vengono inviati al cervello. La cataratta può causare l’offuscamento o opacizzazione del cristallino, impedendo alla luce di giungere completamente alla retina.

Una procedura chirurgica può ripristinare la vista compromessa dalla cataratta. Durante la procedura, viene utilizzata una sonda a ultrasuoni per ammorbidire il cristallino naturale, che viene poi aspirato e rimosso dall’occhio. Quindi viene inserito un cristallino in plastica nella capsula che conteneva il cristallino naturale.

Il nuovo cristallino viene assicurato mediante due strutture flessibili in plastica che si curvano all’esterno a partire dal centro del cristallino di plastica. Il cristallino impiantato funziona in modo analogo a quello naturale, focalizzando la luce sul fondo della retina e ripristinando la vista nei soggetti con cataratta. Vi sono diverse possibili complicanze associate a questa procedura, che vanno discusse con il medico prima dell’intervento chirurgico.

In questi argomenti
Cataratta Cataratta congenita