Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
Raccomandazioni per lo screening del cancro*

Raccomandazioni per lo screening del cancro*

Procedura

Frequenza

Tumore della cute

Esame obiettivo

Dovrebbe essere previsto nell’ambito dei controlli di routine

Esami o test di screening speciali (come la fotografia corporea totale) non sono raccomandati

Carcinoma polmonare

Tomografia computerizzata spirale con basse dosi di radiazioni

Non raccomandata come parte delle valutazioni di routine

Annualmente, nei soggetti che fumano o che hanno smesso di fumare meno di 15 anni fa, con età compresa tra i 55 e i 74 anni

Tumore del retto e del colon

Esame delle feci per la ricerca del sangue occulto, test immunoistochimico o test del DNA sulle feci

Ogni anno dopo i 50 anni†

Sigmoidoscopia o colonscopia

Ogni 5 anni iniziando a 50 anni (sigmoidoscopia)

Ogni 10 anni iniziando a 50 anni (colonscopia)

TC colongrafia

Ogni 5 anni iniziando a 50 anni

Tumore della prostata

Test ematico per l’antigene prostatico specifico (PSA)

Poiché il beneficio dello screening è dubbio, gli uomini oltre i 50 anni dovrebbero discutere con i loro medici dei suoi possibili rischi e benefici

Gli uomini di etnia afro-americana e uomini il cui padre o fratello ha sviluppato il tumore della prostata prima dei 65 anni dovrebbero anticipare questa discussione a 45 anni

tumore della cervice

Pap test e test del DNA per il papillomavirus umano (HPV)

Pap test ogni 3 anni, tra i 21 e i 29 anni

Pap test più test del DNA per l’HPV ogni 5 anni tra i 30 e i 65 anni o Pap test ogni 3 anni

Nessun test dopo i 65 anni se i risultati del test precedente erano normali e l’ultimo test è stato eseguito nei 5 anni precedenti

Carcinoma mammario

Mammografia‡

Donne di età 40-44 Opzione per iniziare lo screening annuale

Donne di età 45-54 Annualmente

Donne ≥ 55 anni: Ogni 2 anni; lo screening continua finché la donna è in buona salute e con un’aspettativa di vita di almeno altri 10 anni

* Sono molti i fattori che influenzano la stesura di raccomandazioni per lo screening. Queste raccomandazioni di screening, che si basano principalmente su quelle stilate dall’American Cancer Society, sono valide per le persone asintomatiche con un rischio medio di sviluppare tumore. Per le persone a rischio elevato, come le persone con una chiara anamnesi familiare di determinati tipi di tumore o che abbiano avuto un tumore in precedenza, lo screening potrebbe essere indicato con maggiore frequenza o iniziato a una più giovane età. Potrebbero essere raccomandati anche test di screening diversi da quelli qui indicati. Inoltre, altre organizzazioni, come la U. S. Preventive Services Task Force, potrebbero emettere raccomandazioni leggermente diverse. Sarà il medico che ha in cura la persona a decidere quando avviare lo screening e quali test utilizzare.

† Alcuni esperti raccomandano di iniziare lo screening all’età di 45 anni, a causa di un crescente tasso di tumore del colon e del retto in soggetti di sotto dei 50 anni di età.

‡ La risonanza magnetica per immagini (RMI) è consigliata ogni anno, oltre alla mammografia, a partire dall’età di 30 anni per alcune donne ad alto rischio di tumore della mammella.