Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
Alcune cause e caratteristiche del dolore al collo

Alcune cause e caratteristiche del dolore al collo

Causa

Caratteristiche comuni*

Esami

Cause più comuni ma meno gravi:

Dolore che

  • Solitamente si manifesta da un solo lato della colonna vertebrale

  • Si aggrava con il movimento e diminuisce con il riposo

Visita medica

Spasmi muscolari

Dolore costante e rigidità, che causano difficoltà o dolore quando si gira la testa da una parte o dall’altra (a volte da entrambi i lati)

Nessun sintomo di disfunzione del sistema nervoso (sintomi neurologici)

Visita medica

Osteoartrite (senza compressione della radice nervosa spinale)

Dolore che

  • È a volte costante

  • Peggiora con il movimento

Spesso nei soggetti con artrite alle articolazioni di dita, anche e/o ginocchia

Visita medica

A volte radiografia del collo

Spondilosi cervicale (con compressione della radice nervosa spinale)

Dolore che

  • Si estende spesso lungo il braccio, a volte alla mano

  • Di solito si verifica nel braccio più che nel collo

A volte debolezza e/o intorpidimento nelle braccia

RMI del collo

Un disco erniato (solitamente con compressione della radice nervosa spinale)

Simile a quello della spondilosi cervicale, di cui sopra, ad eccezione del fatto che il dolore al collo può essere grave quanto il dolore al braccio o di più.

RMI del collo

Dolore e rigidità in molte zone del corpo (non solo sul collo)

Aree doloranti e dolenti al tatto

Spesso mancanza di sonno

Più comune tra donne di età compresa tra 20 e 50 anni

Visita medica

Cause meno comuni ma più gravi:

Una lacerazione del rivestimento di un’arteria del collo

Solitamente dolore costante a testa, collo o viso

Solitamente sintomi neurologici, come perdita di equilibrio o del gusto, confusione, debolezza di un braccio e di una gamba dallo stesso lato del corpo e difficoltà a deglutire, a parlare e/o a vedere

RMA (una RMI con l’iniezione di un mezzo di contrasto per consentire ai medici di vedere le arterie del collo)

Angiografia

Dolore costante che peggiora progressivamente (anche di notte), indipendentemente dalla posizione o dal movimento

A volte sudori notturni o perdita di peso

RMI o TC

A volte, biopsia

Infezione dell’osso o dei tessuti adiacenti

Dolore costante che peggiora progressivamente (anche di notte), indipendentemente dalla posizione o dal movimento

A volte sudori notturni, febbre e/o perdita di peso

RMI

Solitamente coltura di un campione di tessuto infetto

Grave cefalea

Dolore al collo che peggiora quando si piega la testa in avanti, ma non quando la si ruota da un lato all’altro

Solitamente febbre, letargia e/o confusione

A volte, rachicentesi (puntura lombare) ed analisi del liquido spinale

Sudorazione improvvisa e, a volte, ricorrente, difficoltà a respirare e/o fastidio toracico

Solitamente fattori di rischio per cardiopatia

Di solito anche dolore al torace

Elettrocardiografia, esami del sangue per misurare sostanze chiamate marcatori cardiaci e controllo della lesione cardiaca e/o esami di diagnostica per immagini, come cateterismo cardiaco o prove da sforzo

* Le caratteristiche includono sintomi ed esiti della visita medica. Le caratteristiche citate sono tipiche, ma non sempre presenti.

TC = tomografia computerizzata; angio-RM = angiografia con risonanza magnetica; RMI = risonanza magnetica per immagini.