Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
Alcune cause e caratteristiche del dolore alla minzione

Alcune cause e caratteristiche del dolore alla minzione

Causa

Caratteristiche comuni*

Esami

Infezioni†

Cistite (infezione della vescica)

Generalmente nelle donne e nelle ragazze

Un bisogno frequente e urgente di urinare

Necessità di urinare durante la notte

Talvolta sangue nelle urine o urina maleodorante

Visita medica

Orchiepididimite (infezione dell’epididimo e di un testicolo)

Testicolo dolente e gonfio

Eventuale minzione frequente o secrezione dall’uretra

Talvolta febbre o nausea

Visita medica

Talvolta analisi delle urine

Talvolta test per le MST

Prostatite (infiammazione della prostata)

Dolorabilità della prostata rilevata all’esplorazione digito-rettale

Spesso febbre, difficoltà ad avviare la minzione, minzione frequente, necessità di urinare di notte e bruciore o dolore alla minzione

Talvolta sangue nelle urine

Spesso, presenza di sintomi associati a ostruzione delle vie urinarie di lunga durata (compreso flusso di urina debole, passaggio difficoltoso dell’urina o gocciolamento al termine della minzione)

Analisi delle urine e urinocoltura

Uretrite (infezione dell’uretra), generalmente dovuta a MST

Generalmente una secrezione visibile dall’uretra negli uomini

Talvolta una secrezione vaginale nelle donne

Nei soggetti che abbiano avuto rapporti sessuali non protetti di recente

Test per le MTS

Vulvovaginite (infezione della vulva e della vagina)

Secrezione vaginale

Spesso arrossamento della zona genitale

Un esame obiettivo, incluso l’esame microscopico di un campione di secrezione

Cervicite (infezione della cervice uterina)

Spesso secrezioni cervicali

Anamnesi di rapporti sessuali non protetti

Test per le MTS

Disturbi che causano infiammazione

Disturbi del tessuto connettivo che causano infiammazione (come artrite reattiva o sindrome di Behçet)‡

I sintomi generalizzati o che interessano tutto il corpo (come dolore generalizzato e dolore articolare) sviluppatisi prima della minzione diventano dolorosi

Talvolta ulcere cutanee, della bocca, degli occhi o della zona genitale, anche all’interno della vagina

Test per le MTS

Talvolta esami del sangue per il controllo di tali disturbi del tessuto connettivo

Contatto con una sostanza che irrita l’area o causa una reazione allergica (come spermicida, lubrificante o profilattico in lattice)

Talvolta arrossamento della zona genitale

Nei soggetti esposti a una sostanza che potrebbe causare irritazione o una reazione allergica

Soltanto una visita medica

Cistite interstiziale (infiammazione della vescica, non di natura infettiva)

Più diffusa fra le donne

Un bisogno frequente e urgente di urinare

Sintomi di lunga durata

Analisi delle urine e urinocoltura

Esame della parte interna della vescica mediante una sonda flessibile a fibre ottiche inserita attraverso l’uretra (cistoscopia), che di norma comprende il prelievo di un campione di tessuto da esaminare (biopsia della vescica)

Altri disturbi

Vaginite o uretrite atrofica (assottigliamento dei tessuti vaginali o uretrali)

Nelle donne in post-menopausa

Secchezza vaginale

Spesso dolore durante il coito

Secrezione vaginale

Alterazioni della parte interna della vagina (che diventa liscia e pallida)

Soltanto una visita medica

Tumori (di solito carcinomi della vescica. della prostata o dell’uretra)

Sintomi di lunga durata, come flusso di urina debole o difficoltà ad avviare la minzione

Generalmente sangue nelle urine

Cistoscopia se si sospetta carcinoma della vescica

Se si sospetta carcinoma della prostata verranno misurati i livelli di PSA mediante esame del sangue

Se il livello del PSA è elevato, biopsia prostatica

* Le caratteristiche includono i sintomi e gli esiti della visita medica. Le caratteristiche citate sono tipiche, ma non sempre presenti.

† Tra i microrganismi responsabili di infezioni, che di norma causano dolore alla minzione, vi sono microrganismi sessualmente trasmissibili (come quelli che causano la gonorrea, l’infezione da clamidia e la tricomoniasi) e batteri non sessualmente trasmissibili, principalmente Escherichia (E.) coli.

‡ Si tratta di una causa rara.

PSA = antigene prostatico specifico; MST = malattia sessualmente trasmissibile.