Manuale Msd

Please confirm that you are not located inside the Russian Federation

honeypot link
Alcune cause e caratteristiche del dolore scrotale

Alcune cause e caratteristiche del dolore scrotale

Causa

Caratteristiche comuni*

Esami

Torsione testicolare (testicolo ritorto)

Dolore grave e persistente che inizia improvvisamente in uno dei due testicoli

Un testicolo più alto e vicino al corpo rispetto all’altro

Accade principalmente nei neonati e nei ragazzi in età post-puberale, ma talvolta negli adulti

Torsione degli annessi testicolari, cioè la piccola porzione di tessuto attaccata ai testicoli

Dolore che si sviluppa generalmente nell’arco di più giorni e localizzato in cima ai testicoli

Occasionalmente edema nella zona attorno ai testicoli

Generalmente nei ragazzi dai 7 ai 14 anni

Ecografia

Epididimite (un’infiammazione dell’epididimo) o orchiepididimite (un’infiammazione dell’epididimo e del testicolo)

Dolore che inizia gradualmente o improvvisamente a livello dell’epididimo e talvolta dei testicoli

Eventuale minzione frequente accompagnata da dolore o bruciore

Si verifica nei soggetti che hanno sollevato pesi o hanno fatto sforzi di recente

Frequente edema dello scroto

Talvolta secrezioni dal pene

Si verifica generalmente nei ragazzi dopo la pubertà e negli uomini

Analisi delle urine e urinocoltura

Occasionalmente esami per malattie sessualmente trasmesse

una lesione

Negli uomini che abbiano riportato un trauma ai genitali

Frequente edema dello scroto

Ecografia

Si verifica generalmente negli uomini che abbiano presentato sporgenze a livello dell’inguine per lungo tempo, spesso in quelli già affetti da ernia

La sporgenza

  • È morbida al tatto e simile a un palloncino

  • Si ingrossa tipicamente in posizione eretta o quando la pressione intraddominale aumenta (ad esempio in caso di spinta simile a quella causata dai movimenti intestinali o quando si sollevano pesi)

  • A volte scompare in posizione supina

  • Talvolta, può essere respinta all’interno dell’addome

Dolore che inizia gradualmente o improvvisamente, generalmente nel caso in cui la sporgenza non possa essere respinta nell’addome

Visita medica

Dolore riflesso (ad esempio il dolore derivante da un aneurisma aortico addominale, calcoli delle vie urinarie, pressione sulle radici dei nervi spinali nella parte inferiore della colonna, appendicite o un tumore o dolore che insorga dopo la correzione dell’ernia)

Risultati normali dell’esame dello scroto

Talvolta dolorabilità addominale

In base ai risultati dell’esame e alla causa sospetta

Orchite (infezione dei testicoli), generalmente dovuta a un virus, come quello degli orecchioni

Dolore dello scroto e dell’addome, nausea e febbre

Edema e talvolta arrossamento dello scroto

Esami del sangue ripetuti per la rilevazione di anticorpi associati al virus che si sospetta essere la causa

Infezione necrotizzante del perineo (la zona attorno ai genitali e all’ano), chiamata gangrena di Fournier

Dolore grave, aspetto malato, febbre e talvolta confusione, dispnea, sudorazione o capogiro

Arrossamento dello scroto o comparsa di vesciche o tessuto necrotico nella zona genitale

Talvolta negli uomini sottoposti di recente a chirurgia addominale

Più comune negli uomini anziani affetti da diabete, arteriopatia periferica o entrambe

Generalmente, soltanto una visita medica

A volte esami di diagnostica per immagini

*Le caratteristiche includono i sintomi e gli esiti della visita medica. Le caratteristiche citate sono tipiche, ma non sempre presenti.